Il debutto è in programma per il 1° settembre per poi arrivare sul mercato all'inizio del 2021 in cinque varianti di potenza

Il 1° settembre, Skoda svelerà il suo primo SUV completamente elettrico, la Enyaq iV, e, nelle ultime ore, ha rilasciato poche immagini teaser ufficiali che ne anticipano la linea.

Qualche settimana fa abbiamo avuto un assaggio degli interni, ma queste foto sono sicuramente più interessanti. Sarà infatti una parente stretta della Volkswagen ID.4, con cui condivide la piattaforma modulare MEB, ma nell'estetica si discosta dalla sorella di Wolfsburg. Arriverà sul mercato all'inizio del prossimo anno in cinque varianti di potenza e tre di batterie.

Dimensioni generose e design accattivante

La Enyaq iV è lunga 4,64 metri, larga 1,87 e alta 1,61 e, come da tradizione Skoda, ha tantissimo spazio all'interno. Il passo è di 2,76 metri e, con i sedili posteriori in posizione, il volume di carico massimo tocca i 585 litri.

Fotogallery: Skoda Enyaq iV, le foto teaser degli esterni

Si tratta pur sempre di un teaser, per cui i cerchi in lega sono irrealisticamente grandi e mancano le maniglie delle porte. Il badge "Founder’s Edition" sul parafango anteriore identifica un'edizione speciale limitata a 1.895 esemplari che sarà allestita di tutto punto, con un design leggermente diverso rispetto alle altre versioni di Enyaq iV e con una serie di "funzioni speciali" di serie.

Arriverà anche in versione sportiva RS

Sappiamo anche qualcosa sulle specifiche tecniche: se l'autonomia è la vostra priorità, consigliamo di andare decisi sulla variante a trazione posteriore con un singolo motore montato al retrotreno con una batteria da 82 kWh, sufficiente a percorrere 500 km con una sola carica.

Al top della gamma ci sarà la Enyaq iV RS, il modello più potente mai realizzato da Skoda, con una configurazione a trazione integrale dovuta a due motori elettrici per una potenza complessiva di 302 CV che permettono uno scatto da 0 a 100 km/h in 6,2 secondi. L'autonomia è, ovviamente, inferiore alla sorella con 460 km dichiarati e calcolati secondo il ciclo di omologazione WLTP.