L’hypercar con motore da Formula 1 e tre unità elettriche ha iniziato le prove dinamiche. Ecco la voce dei suoi 1.015 CV

La Project One di Mercedes-AMG promette di introdurre nuovi punti di riferimento nel campo delle performance fissando un'altra pietra miliare nella storia dell'automobile.

Letteralmente costruita intorno ad un gruppo propulsore prelevato dalla Formula 1 e diventato cuore di un sistema ibrido da oltre 1.000 CV, ha avuto uno sviluppo lungo che ora entra nella fase più entusiasmante con i primi prototipi finalmente sottoposti a test dinamici.

Fase di sviluppo avanzata

Mentre nella sede AMG di Affalterbach i tecnici continuano a collaudare sistemi e sottosistemi su banchi prova integrando l'esperienza con avanzati simulatori di guida, gli esemplari di pre-serie hanno iniziato a percorrere le piste del centro tecnologico di Immendingen, dove non soltanto il sistema propulsivo, ma anche la sofisticata aerodinamica attiva lungamente provata nella galleria del vento ha iniziato ad essere testata all'aperto.

Fotogallery: Mercedes-AMG Project One, il prototipo

In pista ad alta voce

Forse proprio per confermare che lo sviluppo procede a gonfie vele, o forse per mettere a tacere chi aveva criticato il sound fin troppo ovattato dei primi muletti, la Casa ha deciso di diffondere qualche immagine e addirittura un video dei test, dai quali si può apprezzare la sonorità più coinvolgente, a quanto pare ormai molto vicina a quella del modello definitivo pronto per la produzione che dovrà però prima affrontare la prova finale calcando l'asfalto del Nurburgring.

Il gruppo propulsore della Project One (nome provvisorio, quello della versione di serie dovrebbe essere semplicemente Mercedes-AMG One) è in grado di muovere la vettura con trazione esclusivamente elettrica o con varie modalità ibride: il suo 1.6 V6 sovralimentato, lo stesso che equipaggia le monoposto Mercedes di F1, è infatti assistito da tre motori elettrici per una potenza totale di 746 kW, circa 1.015 CV e raggiunge un regime massimo di rotazione di 11.000 giri.

Mercedes-AMG One

Gli esemplari previsti, le cui consegne dovrebbero iniziare l'anno prossimo, sono 275, offerti ai facoltosi clienti ad un prezzo fissato in 2 milioni e 750.000 dollari, circa 2.300.000 euro.