Assomiglia alla GT4 standard, ma sarà molto più aggressiva

L’avevamo già intravista in anteprima in un video spia al Nurburgring e ora arrivano ulteriori scatti che permettono di scoprire quali sono gli sviluppi di questa versione pistaiola della Porsche 718 Cayman GT4. Si è optato per un’ala posteriore dalle dimensioni davvero elevate e prese d’aria un po’ ovunque.

Queste ultime serviranno per raffreddare quella che dovrebbe essere una versione ottimizzata del motore a sei cilindri 4.0 litri da 500 CV.

Fronte e retro

Il frontale della RS è molto simile alla GT4 standard, anche se non si riescono a vedere i particolari nel dettaglio, perché ancora coperti da del nastro adesivo. Data la posizione, si potrebbe pensare vi siano nascoste delle prese per il raffreddamento dei freni.

Fotogallery: Porsche Cayman GT4 RS, le foto spia

Il corpo della vettura dovrebbe essere più ampio rispetto alla sorella “normale”. Spuntano due feritoie aggiuntive di tipo NACA sul cofano e altre due vistose prese d’aria sono inserite lateralmente al posto dei finestrini, dietro le portiere. Resta invariata la grande bocca d’aerazione sul corpo laterale della vettura, praticamente un copia incolla dalla GT4.

Al posteriore non cambia molto se non l’introduzione di un’ala decisamente molto grande.

Bisognerà attendere

È quasi certo che arriveranno ulteriori aggiornamenti da casa Porsche per aumentare le prestazioni, rispetto a quanto previsto. Sospensioni più rigide? Freni più potenti? Staremo a vedere.

Intanto non resta che attendere l’ufficializzazione della messa sul mercato di questa vettura, che dovrebbe essere prevista entro la fine del 2021, o anche l’inizio del 2022. Il prezzo dovrebbe aggirarsi intorno ai 130.000 dollari (circa 110.000 euro al cambio attuale), circa 25.000 euro in più rispetto alla GT4 standard.