Non solo city car e utilitarie. Fra una generazione passeranno a batteria anche Porsche Macan e forse persino BMW M5

Resa fondamentale anche dal bisogno di rientrare nei nuovi limiti di emissioni, in cui le auto 100% elettriche sono preziosissime per "fare media", la conversione a batteria è stata già avviata su moltissimi modelli.

Inizialmente come variante da affiancare alla gamma tradizionale per non disorientare troppo la clientela, ma in qualche caso si annuncia già definitiva.

Rivoluzione elettrica, non solo in città

Protagoniste di questo passaggio non sono però soltanto le piccole, utilitarie e city car, quelle per cui il passaggio è più logico e indicato vista la destinazione d'uso principalmente urbana.

Arrivando all'estremo di McLaren, che ha da poco annunciato la totale conversione all'elettrico delle sue supercar entro 10 anni. Ma in attesa di questa rivoluzione, vediamo le candidate nel breve periodo tra le quali ci sono anche un paio di modelli premium per cui la rivoluzione appare assai meno scontata.

1) smart fortwo e forfour

Nulla di nuovo per le smart fortwo e forfour che già sulla generazione attuale, da quest'anno e in occasione del restyling, ha cancellato tutti i motori a benzina lasciando il campo interamente libero alle versioni elettriche, introdotte con evoluzioni successive già dal lontano 2007.

Cinque auto che diventeranno elettriche
Cinque auto che diventeranno elettriche
Cinque auto che diventeranno elettriche

La prossima smart dunque ha già il destino tracciato, ma dovrebbe rinnovare l'offerta con un powertrain più evoluto, nuove batterie e prestazioni migliori che consentano un'autonomia superiore. L'attuale arriva a 17,6 kwh e 160 km (NEDC), la prossima potrebbe offrire 200 km misurati con il ciclo WLTP.

2) MINI

L'attuale MINI Cooper SE rappresenta il primo passo di un processo che promette di diventare più concreto e definitivo entro una decina di anni, andando a coinvolgere l'intera gamma della piccola anglo-tedesca.

Cinque auto che diventeranno elettriche
Cinque auto che diventeranno elettriche
Cinque auto che diventeranno elettriche

Forse prima, perché i problemi legati alla brexit e alla gestione finanziaria e commerciale della produzione nel regno unito hanno in realtà posticipato i lancio del nuovo modello e allungato la vita della serie precedente di qualche anno, dando più tempo al gruppo BMW per ragionare sulla strategia di elettrificazione del suo marchio "entry level".

Meno male aggiungiamo, perché la MINI elettrica vista finora in anteprima non ha convinto tutti, viste le prestazioni e l'autonomia un po' al di sotto delle attese, per la reputazione di marca e modello. Anche qui, la chiave è tutta nella prossima generazione di batterie.

3) Opel Corsa

Secondo quanto ha dichiarato alla rivista Autocar già lo scorso novembre Stephen Norman il responsabile del marchio Vauxhall, il brand sotto cui sono venduti i modelli Opel in Gran Bretagna, il destino delle vetture dei segmenti A e B è l'elettrificazione totale nel breve periodo.

Cinque auto che diventeranno elettriche
Cinque auto che diventeranno elettriche
Cinque auto che diventeranno elettriche

E se l'attuale quinta generazione della Opel Corsa-e ha mostrato la strada con un powertrain elettrico piuttosto interessante, la prossima farà il salto definitivo, confidando in infrastrutture rese nel frattempo più adeguate a sostenere questo passaggio. Secondo Norman, alcuni costruttori potrebbero interrompere del tutto la produzione di motori endotermici già nel 2025, anche se questo appare un po' più azzardato.

4) Porsche Macan

Alzi la mano chi non ha visto nella Taycan una possibile sostituta della Panamera. Nel caso dell'ammiraglia, il confronto tra i due modelli mantenuti "parallelamente" in produzione serve proprio ad ingolosire il pubblico preparandolo ad un probabile "switch" verso l'elettrico di qui a qualche anno.

Cinque auto che diventeranno elettriche
Cinque auto che diventeranno elettriche
Cinque auto che diventeranno elettriche

Nel caso di Macan la Casa ha invece deciso per una svolta più radicale, che permetta di avere in gamma più modelli a zero emissioni in grado di bilanciarne altri, come la 911 (nel cui futuro c'è prima l'ibrido), per i quali la rivoluzione non sarà altrettanto rapida.

Macan E arriverà nel tardo 2022 e sfrutterà la nuova piattaforma PPE con tecnologia a 800 Volt che accoglierà anche i nuovi modelli della famiglia Audi e-tron oltre all'erede della TT per la quale si sussurra altresì un futuro a batteria.

5) BMW M5

Mentre si prepara a lanciare la più potente M4 mai vista, da oltre 500 CV, e la rinnovata BMW M5 da 600,CV per il futuro di quest'ultima si fa largo con insistenza la voce di un'evoluzione elettrica con prestazioni da hypercar.

Cinque auto che diventeranno elettriche
Cinque auto che diventeranno elettriche
Cinque auto che diventeranno elettriche

Indiscrezioni parlano infatti di un powertrain a tre motori, uno sull'asse davanti e due per le ruote posteriori, capaci di una potenza complessiva di addirittura 1.000 CV alimentati da una batteria da oltre 100 kWh capace di garantire 700 km di autonomia ma anche uno scatto da 0 a 100 km/h nell'ordine dei 3 secondi.

Piano B, sempre secondo le voci, una più equilibrata ibrida che affianchi all'attuale V8 un potente modulo elettrico portando comunque la potenza a non meno di 750 CV. L'arrivo della futura nuova ammiraglia della gamma M  comunque attesa per il 2024.