Per i crossover sono disponibili anche le Seasonproof SUV, rinforzate all'interno in fibra aramidica

Sempre più automobilisti si stanno "convertendo" alle all-season per viaggiare in sicurezza, in ogni condizione o temperatura e in tutti i periodi dell'anno e senza effettuare il cambio stagionale da estive a invernali e viceversa.

Il mercato delle quattro stagioni sta crescendo sempre più e, per questo, Nokian (qualche tempo fa abbiamo visitato il loro centro di sviluppo in Lapponia) ha ampliato la sua offerta presentando i nuovissimi pneumantici Seasonproof e Seasonproof SUV, disponibili in dimensioni da 14 a 19 pollici.

Cosa cambia rispetto alla precedente generazione

Una ricerca interna effettuata dal produttore scandinavo ha fatto emergere come i punti fermi dei clienti che scelgono questo tipo di gomma siano essenzialmente tre: aderenza, maneggevolezza e resistenza all'usura per tutto l'anno (migliorata del 25% rispetto al precedente Seasonproof).

Nokian Seasonproof

Per questo il battistrada del nuovo Seasonproof è stato ripensato e realizzato per avere anche un indice di resistenza al rotolamento il più basso possibile - a vantaggio dei consumi e isolamento acustico -; il siping e il disegno del battistrada sono stati ridisegnati e concepiti con un design a blocchi rigidi per offrire più appoggio, prestazioni e sicurezza; nuovi canali per deflusso di acqua e fango garantiscono il grip su asciutto e bagnato scongiurando l'aquaplaning e la mescola è stata rinforzata in silice in modo da rendere lo pneumatico il più durevole possibile.

Seasonproof SUV: più resistenti con la fibra aramidica

Per i SUV, quindi con pesi e inerzie diverse, Nokian ha ottimizzato il Seasonproof SUV che, rispetto all'equivalente per auto dal baricentro più basso, presenta spalle rinforzate per migliorare la stabilità in tutte le condizioni. In generale, tutta la struttura è stata migliorata e resa più solida grazie alla tecnologia Aramid Sidewall: per fare in modo che lo pneumatico resista ai vari impatti frontali e laterali, nella struttura è stata inserita una fibra aramidica estremamente robusta.