Arriverà alla fine del 2021 o, al più tardi, nel 2022. Ci sarà anche una variante completamente elettrica

Nei primi sei mesi del 2020, le vendite della BMW X1 sono calate drasticamente. La nuova generazione del SUV compatto però è in fase di test in Germania e i nostri fotografi hanno avvistato alcuni muletti.

I prototipi che vedete nelle foto sono pesantemente camuffati, ma nonostante questo è comunque possibile farsi un'idea su quello che sarà il design finale, anche alla luce degli stilemi introdotti dalle BMW più recenti.

A trazione anteriore o integrale

A prima vista sembra leggermente più grande della X1 attuale. Si baserà su una versione modificata della piattaforma FWD di BMW (di base sarà a trazione anteriore) e, a richiesta, sarà disponibile anche a trazione integrale.

Fotogallery: BMW X1, le foto spia della nuova generazione

Questo prototipo in particolare sembra avere sotto il cofano un motore a combustione interna, con il tubo di scarico nascosto dietro il paraurti posteriore, ma non mancheranno sicuramente versioni elettrificate.

Non mancherà una variante 100% elettrica

BMW ha già confermato ufficialmente che una BMW X1 completamente elettrica è in programma e si unirà, dopo il lancio, alle versioni standard termiche (con motori turbo a tre e quattro cilindri e con una trasmissione ZF automatica a otto rapporti) e ibride plug-in. Indiscrezioni affermano che la nuova X1 debutterà verso la fine del prossimo anno o all'inizio del 2022.