Costituita principalmente di legno e metallo può trasportare anche un adulto, un video mostra come si assembla

Oltre al restlying della Kona e al lancio della nuova Tucson (il debutto è fissato per il 15 settembre), ecco che in casa Hyundai arriva la prima Soapbox car. Il teaser di qualche settimana fa, dove veniva svelata la prima immagine di questa vettura “speciale”, ha mantenuto la promessa ed eccola qua: un'auto senza motore che si muove grazie alla gravità.

E' un mezzo progettato dagli ingegneri dallo Hyundai Design Center Europe di Russelsheim, in Germania, proprio come si fa con un’auto “normale, telaio incluso. Ma c'è di più: chiunque potrebbe costruirsi da solo quest'ultima creazione coreana ispirata al design della Concept 45, direttamente a casa, seguendo le istruzioni, disponibili anche online.

Come si presenta

La Soapbox Hyundai è lunga 1,76 metri ed è fatta di legno e aste di metallo, tenute insieme da staffe e viti. Lo sterzo è costituito da un joystick, le ruote sono quelle di una carriola e i freni sono realizzati tramite un semplice meccanismo.

Fotogallery: Hyundai Soapbox

I pannelli piatti e la silhouette cuneiforme sono chiari elementi della Concept 45, che possono essere riconosciuti nella lavorazione della superficie della carrozzeria della Soapbox, ma la differenza sta soprattutto nelle dimensioni. Basti pensare che la versione finale di questa vettura speciale può essere trasportata a bordo di una Hyundai i30 Wagon.

Il divertimento è per tutti

A differenza dei Soapbox che siamo abituati a vedere, di solito realizzati solo per bambini, Hyundai ha confermato che grazie al lavoro degli ingegneri, questa mini vettura potrà essere utilizzata anche dagli adulti.

In un periodo in cui trascorrere del tempo insieme come famiglia è diventato più prezioso per le persone, si è voluto creare un progetto divertente che offrisse una buona occasione per farlo. Non resta dunque che acquistarla e seguire le istruzioni per il montaggio, disponibili anche in un video online.