La hot hatch della Casa coreana svela l'aggiornamento di metà carriera. Tra le novità spicca il cambio N DCT a 8 rapporti

Era il 2017 quando Hyundai lanciò sul mercato la i30 N il primo modello della gamma N, lettera che identifica i modelli sportivi cercando di distinguersi un po' dalle sigle più convenzionali come R o GT e al tempo stesso richiama la città coreana di Namyang, sede della Casa, e il Nürburgring, la pista dove si affinano molti dei modelli più prestazionali come, appunto, la i30 N e dove Hyundai ha un suo centro di sviluppo.

Per la berlina compatta, proposta nella versione N e in quella ancor più spinta N performance, è arrivato il momento di ricevere una bella rinfrescata di metà carriera e Hyundai ha iniziato a rilasciare le prime importanti novità su cui si baserà la versione aggiornata.

Si parte dal design

 Le poche foto rilasciate da Hyundai lasciano intravedere diversi aggiornamenti a livello di design che vanno a sottolineare ancora di più il carattere sportivo e dinamico della hot-hatch coreana.

Fotogallery: Hyundai i30 N, le prime immagini del restyling

Nella parte frontale si notano la nuova griglia frontale N, il paraurti anteriore dalle linee più decise per aumentare l’aggressività percepita e il disegno a V orizzontale dei gruppi ottici anteriori che ospitano le nuove luci diurne (DRL) a LED.

Al posteriore spiccano la nuova forma del paraurti posteriore e il doppio scarico circolare di dimensioni maggiori. I cerchi in lega da 19” forgiati dal peso ridotto completano l’aggiornamento del design esterno.

Cambio DCT a 8 rapporti

La Hyundai i30 N dovrebbe mantenere sotto il cofano lo stesso motore turbo a benzina T-GDI che nelle versioni già sul mercato N e N Performance eroga potenze rispettivamente di 250 e 275 CV.

Una novità importante sarà invece il debutto in Europa dell'atteso nuovo cambio automatico a doppia frizione N DCT a 8 rapporti, equipaggiato sulla Veloster N DCT che disporrà di funzioni di cambiata dedicate ‘N Performance’ tra cui il Grin Shift, il Power Shift e il Track Sense Shift per garantire le massime prestazioni.

Questo andrà ad affiancare con molta probabilità l’attuale cambio manuale a 6 marce, dando una valida alternativa ai clienti che amano godersi anche la guida turistica.

2021 Hyundai i30 N immagine teaser (posteriore)