Stile dedicato, fino a 200 CV di potenza e setup delle sospensioni studiato appositamente per questo allestimento

Sportività sì, ma senza esagerare, mantenendo una vocazione da famiglia. Ecco la Seat Tarraco FR, versione più sportiva del SUV 7 posti spagnolo.

Un allestimento che si affianca a Style, Business ed Xcellence e che sfoggia un look dedicato improntato a una sportività non sussurrata ma nemmeno urlata. Insomma, una via di mezzo tra Cupra (come sappiamo brand a sé stante) e allestimenti già conosciuti.

Si fa riconoscere

Per riconoscere la Seat Tarraco FR dal resto della gamma bisogna guardare i dettagli specifici come mascherina specifica in tinta Cosmo Grey, diffusore posteriore e spoiler. Elementi accompagnati da passaruota allargati e cerchi in lega dedicati, con diametro da 19 o 20”.

Seat Tarraco FR

Una Seat Tarraco FR che all'interno continua il discorso sportività con sedili avvolgenti in Alcantara e tessuto, pedaliera in alluminio e tanta tecnologia. Di serie infatti sono previsti monitor touch da 9,2”, assistente vocale, park assist, sistema keyless, cruise control adattivo e frenata d’emergenza.

Ancora più precisa

Già dotata di un assetto preciso, la Seat Tarraco FR adotta un setup specifico, per essere ancora più ferma nelle curve, dando un feeling di guida non comune per i SUV. Il tutto grazie all’Adaptive Chassis Control ritoccato dai tecnici, per modificare anche risposta dello sterzo e della trazione integrale 4Drive.

Una sportività accompagnata da differenti tipologie di motori, col nuovo 2.0 TDI da 200 CV che promette maggiore spinta rispetto alla vecchia unità da 190 CV, soprattutto, l’inedita versione ibrida plug-in. Un powetrain in arrivo nel corso del 2021 e composto dal 1.4 TSI e un elettrico, per 245 CV di potenza e 50 km circa di autonomia in modalità elettrica.

Fotogallery: Seat Tarraco FR