A pochi giorni dalla presentazione ufficiale ecco spuntare una serie di ulteriori immagini

Con il 23 settembre dietro l'angolo, BMW ha approfittato per mettere in circolazione nuovi teaser volti a rivelare le caratteristiche chiave della nuova generazione di BMW M3 e M4. Per celebrarne l’arrivo, proprio qualche tempo fa, avevamo ripercorso insieme i 10 momenti chiave in una storia avvincente per le due sportive dell’Elica.

Nonostante negli ultimi mesi sia stata la maxi-griglia frontale che caratterizzerà alcune vetture del brand a far parlare di sé, la caratteristica più importante pare sembri essere quella relativa alle prestazioni. Ora, alla viglia del lancio ufficiale e dopo aver saputo che anche la BMW M3 station wagon si farà, vediamo quali sono gli ultimi indizi che fornisce BMW.

Nuove tonalità e nuovi dettagli

Nonostante gli ultimi teaser servano solo a dare una vaga idea sulle forme generali, pare che la nuova generazione di M3 ed M4 arriverà in nuovi colori, tra cui anche il verde Isola di Man.

Fotogallery: Nuove BMW M3 ed M4, gli ultimi teaser

Tra gli scatti attorniati dal fumo, fanno capolino il cambio manuale a sei velocità e una buona anticipazione della maxi-griglia del rene BMW, che dovrebbe presentare un sottile badge M.

Anche i sedili della BMW M4 sono stati rivisti. Oltre a spiccare il logo M4 illuminato, presentano imbottiture sulle spalle e finiture a contrasto. I poggiatesta fissi e i passanti per le cinture di sicurezza dovrebbero consentire tutte le regolazioni necessarie per ottenere la migliore posizione di guida possibile.

Uno scorcio sul posteriore

L’unico scatto della parte posteriore della M3 mostra un piccolo spoiler dalle linee pulite e un diffusore posteriore rielaborato, con un vero e proprio quadruplo scarico

Lato motorizzazioni sembrano confermate le voci di un 3.0 6 cilindri in linea da 473 cavalli (353 kW), mentre la versione Competition aggiornata potrà contare su 503 cavalli (375 kW). Quest'ultima verrà proposta solo in abbinamento al cambio automatico.