Nessuno stravolgimento, ma cambiamenti che dovrebbero riguardare il frontale

Quando si parla di Lancia alcuni ricordano subito i team di rally di maggior successo, ma, passato storico a parte, oggi sono alcune foto spia a diventare protagoniste, preannunciando le novità in arrivo per la popolare Lancia Ypsilon.

L'utilitaria di FCA, che dopo Panda e 500 è diventata anche lei mild hybrid, continua infatti ad essere la seconda auto più venduta in Italia (qui la Top 20 del 2020), dopo la cugina Fiat Panda. Le prime foto spia del restyling ci mostrano poco, ma ci permettono già di fare qualche ipotesi.

Si punta al frontale

Visto il camuffamento mimetico presente solo sulla parte anteriore, viene da immaginare che sia proprio il frontale ad essere ritoccato.

 

Le foto sono comparse sui social e c'è da aspettarsi che ne vedremo presto delle altre.

Guardando indietro

In attesa di maggiori dettagli sul restyling della Ypsilon, perché non fare un viaggio nel passato?

Chi si ricorda della Lancia nei suoi giorni di gloria nel mondo delle corse? Quando Audi tentò di conquistare il titolo nei rally nel 1983 con la sua rivoluzionaria Quattro a trazione integrale, Lancia riuscì a batterla con la 037 a trazione posteriore, guidata da uno dei migliori piloti del tempo, Walter Rohl.

Su strada invece, la casa automobilistica italiana ha prodotto veicoli non solo veloci, ma anche belli. Disegnata da Pininfarina, la Lancia Gamma è ancora oggettivamente una delle auto più attraenti della storia, nonostante le critiche al motore da 2,5 litri.