Il SUV compatto conferma il 2.0 TFSI aggiornando stile e dotazioni. Arriva a inizio 2021

A poco meno di due anni dal debutto l'Audi SQ2 si concede il restyling di metà carriera che già è stato annunciato per l'intera gamma della Q2.

Il SUV sportivo più compatto di Audi rilancia la sua immagine che una serie di aggiornamenti estetici e di dotazioni, restando però fedele al motore 2.0 TFSI da 300 CV, alla trazione integrale quattro e al cambio automatico doppia frizione S tronic a 7 rapporti.

La prima volta con i Matrix LED

A livello estetico si possono notare sull'Audi SQ2 restyling, in arrivo nelle concessionarie italiane nel primo trimestre del 2021, la griglia single frame ottagonale anteriore ribassata, le prese d'aria modificate, e i fari a LED di serie che per la prima volta possono essere sostituiti a richiesta da quelli Matrix LED (di serie sulla variante sport attitude).

Fotogallery: Audi SQ2 restyling (2021)

Chi sceglie per i fari Matrix LED sull'Audi SQ2 restyling ha a disposizione sette luci a LED singole per rischiarare meglio la strada di notte, ma anche gli indicatori di direzione dinamici e le luci diurne composte secondo una firma specifica. Altri dettagli di stile sono i listelli sottoporta maggiorati, le calotte degli specchi in look alluminio, le modanature laterali nere, lo spoiler sul tetto e l'estrattore di coda con quattro terminali di scarico.

Audi SQ2 restyling (2021)
Audi SQ2 restyling (2021)

Connettività e ausili alla guida aggiornati

Dentro il compatto SUV da 300 CV si notano i rivestimenti scuri, il cielo nero, i sedili sportivi rivestiti in pelle e tessuto, oltre a nuovi rivestimenti in pelle Nappa o pelle e microfibra Dinamica.

Non mancano poi sulla SQ2 restyling gli inserti in alluminio spazzolato nell'abitacolo, i battitacco e la pedaliera in acciaio inox e il sistema di navigazione MMI plus con MMI touch e schermo da 8,3" in plancia gestibile con il comando rotativo sul tunnel centrale.

Audi SQ2 restyling (2021)

Inedita è la presenza a bordo dei servizi Audi connect Remote & Control che permettono di monitorare da remoto con un'app sullo smartphone diversi parametri della vettura. Una serie di nuovi sistemi ADAS deriva poi dai modelli di categoria superiore, mentre a richiesta si può avere l'impianto audi Bang & Olufsen Premium Sound System con 14 altoparlanti e 750 watt di potenza.

4,9 secondi da 0 a 100

Come detto, il motore dell'Audi SQ2 restyling rimane il quattro cilindri turbo 2.0 TFSI da 300 CV e 400 Nm che le permettono di raggiungere i 250 km/h limitati elettronicamente e di accelerare da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi.

I consumi secondo il ciclo di omologazione WLTP sono compresi fra i 6,0 e i 6,5 l/100 km e le emissioni di CO2 si attestano sui 183-188 g/km a seconda anche dei cerchi da 18" o 19".