Un antipasto delle novità che vedremo anche in Europa, a partire dal "tablet" dell'infotainment

La presentazione cinese della Jeep Compass restyling, appena svelata al Salone di Guangzhou (22 novembre - 1° dicembre) è un antipasto delle novità che potremo vedere anche sulla versione venduta in Europa.

Sulla Compass per la Cina sono infatti visibili aggiornamenti esterni leggeri e una completa riprogettazione della plancia che sfoggia per la prima volta uno schermo dell'infotainment "volante" tipo tablet.

Volto nuovo

Ancora non sappiamo quanto la Jeep Compass restyling assomiglierà a questa nuova versione per il mercato cinese, ma è probabile che anche il modello prodotto a Melfi possa ereditare gli inediti gruppi ottici sottili e le prese d'aria ricavate nel paraurti anteriore.

Fotogallery: Jeep Compass restyling Cina (2021)

Oltre alle luci full LED la Compass cinese offre anche un nuovo stile per i fari posteriori.

Plancia e "tablet" tutti nuovi

La vera rivoluzione è però dentro questa Jeep Compass restyling cinese che monta una plancia dal design totalmente nuovo che alloggia al centro e in alto uno schermo da 10,1" in stile tablet.

Jeep Compass restyling Cina (2021)

Altre novità sono nella sottili feritoie per le bocchette di aerazione e nella doppia fila di pulsanti dei comandi principali, con una console modificata e un volante dal nuovo disegno.

In Cina solo il 1.3 turbo benzina

In Cina questa Jeep Compass restyling è proposta con il motore 1.3 turbo benzina abbinato ad un cambio automatico a 9 marce.

Per il debutto della Compass restyling europea è invece prevista la conferma degli attuali motori, compreso l'ibrido plug-in della 4xe.