Con i contributi della casa, non c’è anticipo e le rate sono inferiori ai 300 euro

Non è certo più la Puma coupé di prima generazione, ma di certo la nuova Ford Puma si distingue per la sua carrozzeria sportiveggiante da SUV-Crossover compatta; uscita da poco, e già in promozione fino al 31 dicembre, con diverse tipologie di offerte, anche sulle versioni ibride. Un esempio è la proposta Idea Ford su una nuova Puma Titanium Ecoboost Hybrid da 125 CV.

Il listino di partenza scende da 23.750 euro a 19.350 euro, grazie ad ecoincentivi e contributo rottamazione di Ford, a fronte del ritiro di un’auto immatricolata entro il 31 dicembre 2013.

Per questa offerta, l’anticipo è zero, e le rate mensili sono 36 da 292,25 euro (TAN 5,99%, TAEG 7,40%); al termine la rata ammonta a 12.350 euro, come sempre rifinanziabili, per un massimo di 45.000 km, e 0,20 euro per ogni chilometro in più. Nell’esempio è compresa anche l’assicurazione “Guida Protetta”.

Vantaggi

Considerando il periodo, sono senz’altro positivi i 4.400 euro di vantaggi, così come l’anticipo zero e le rate inferiori a 300 euro al mese.

Importante anche l’assicurazione “Guida Protetta”, e in generale il listino è piuttosto concorrenziale per una vettura appena uscita, con carrozzeria molto richiesta, e con motore mild-hybrid.

Svantaggi

Rispetto all’esempio, è lecito pensare a qualche spesa in più, tra oneri finanziari -comprese ad esempio le spese di incasso rata, altre tasse come IPT e PFU, e qualche accessorio sulle vetture in pronta consegna.

In sintesi

Modello (esempio)

Ford Puma Titanium Hybrid 125 CV

Promozione

Idea Ford

Scadenza

31 dicembre 2020

Listino

23.750 euro

Listino scontato

19.350 euro

Servizi aggiuntivi

Assicurazione “Guida Protetta”

Anticipo

Anticipo zero

Rate

36 da 292,25 euro

TAN

5,99%

TAEG

7,40%

Maxi rata finale (VFG)

12.350 euro

Limite chilometrico

45.000 km, 0,10 euro per ogni km in più

Limitazioni e condizioni

Ritiro di un’auto immatricolata entro il 31 dicembre 2013

Fotogallery: Ford Puma (2020)