Nata nel 1985 col nome di Autobianchi Y10, per poi diventare Lancia Y qualche anno dopo, la Lancia Ypsilon rappresenta uno dei maggiori successi commerciali della Casa torinese, di cui lei è ora unica e sola rappresentante.

Un modello capace di vendere ben 3 milioni di esemplari in 35 anni di attività e da sempre vicina all'universo femminile, al quale si rivolge ancora una volta con uno speciale progetto social, nato proprio per festeggiare la lunga carriera.

Per i momenti speciali

L'iniziativa si chiama "Ypsilon Dreamers" e chiede a tutti i fan Lancia di pubblicare sui propri profili social foto di momenti importanti (laurea, matrimonio, maternità o anche semplici viaggi) accompagnate dall'hashtag #YpsilonDreamers.

Al termine del periodo (che non è ancora stato comunicato) gli scatti più belli e significativi verranno raccolti e faranno parte di uno speciale video pubblicati sui vari canali social di Lancia.

Come testimonial dell'iniziativa è stata scelta Giulia Carla Bassani, famosa sui social col nickname @astro_giulia, giovane studentessa di ingegneria aerospaziale (nonché ricercatrice associata al Blue Marble Space Institute for Science) e aspirante astronauta.

Lancia Ypsilon
Lancia Ypsilon

La piccola elettrificata

Rinnovata anno dopo anno con vari model year, caratterizzati da allestimenti speciali, la Lancia Ypsilon con l'ultimo aggiornamento ha guadagnato anche la motorizzazione mild hybrid delle cugine Fiat 500 e Panda, guadagnando così l'omologazione ibrida.

Una prima assoluta per un modello capace negli anni di rimanere sulla cresta dell'onda, piazzandosi regolarmente sul podio delle auto più vendute in Italia. Un successo che Lancia mira a ripetere anche col restyling in arrivo nelle prossime settimane.

Fotogallery: Lancia Ypsilon "Ypsilon Dreamers"