Della Jaguar J-Pace si parla ormai da diversi anni. Nonostante le tante voci però non è ancora stato avvistato alcun prototipo e Jaguar non ha mai confermato le indiscrezioni. I rumors che si sono susseguiti riguardano principalmente la motorizzazione.

Nel 2018 si parlava delle opzioni ibride ed elettriche, ma lo scenario attuale è sempre più orientato alla mobilità green. Per questo è plausibile che il maxi SUV inglese verrà proposto unicamente in versione a batterie, mettendosi quindi in diretta concorrenza con la Tesla Model X.

Studiare la rivale

Per giocarsi le sue possibilità, la J-Pace dovrà cercare di avvicinarsi o superare le prestazioni offerte dalla Model X, vale a dire autonomia di circa 500 km e prestazioni da super sportiva, col SUV di Elon Musk che nella sua versione più potente passa da 0 a 100 km/h in 2.6".

La trazione naturalmente sarà integrale e le batterie potrebbero arrivare alla capacità massima di 100 kWh, mentre la piattaforma sarà condivisa con la prossima generazione di Jaguar XJ.

A livello di prezzi il listino della J-Pace supererà di slancio quello della i-Pace, il primo modello full electric della Casa inglese, che parte da 62 mila euro circa per toccare i 97 mila euro.

Design di famiglia

Se la indovinare come sarà la meccanica non è certo facile, provare a capire come sarà lo stile della Jaguar J-Pace potrebbe essere leggermente più facile. Basta guardare l'attuale produzione della Casa inglese e ai SUV convenzionali E-Pace ed F-Pace, combinandole con alcuni elementi della i-Pace.

Un SUV classico e meno estroverso rispetto alla Model X e alle sue spettacolari Falcon Wings, con un'eleganza tipica di Jaguar. Quando la vedremo dal vivo? Anche in questo caso di notizie certe non ce ne sono, ma i rumors dicono che un primo assaggio arriverà nel corso del 2021.