Kimi Raikkonen sarà il pilota all'Alfa Romeo anche nella prossima stagione di Formula 1, per cui non sorprende che utilizzi tutti i giorni proprio un'auto della Casa italiana, una Stelvio.

La nuova auto aziendale è arrivata ma, con lo stupore degli appassionati che, da un pilota di F1, si aspettavano una macchina con centinaia di cavalli, non si tratta della versione Quadrifoglio da 510 CV ma di una Stelvio Veloce con il bel più "parsimonioso" 2.0 turbo benzina da 280 con cambio automatico a 8 marce. Il colore? Nemmeno a dirlo, rossa.

De Alfa Romeo Stelvio à Kimi Räikkönen

"Al termine di una stagione sportiva molto intensa, è tempo di distendersi e dedicarsi ai propri cari e alla famiglia", spiega Arnaud Leclerc, responsabile Alfa Romeo EMEA. "Anche in questa stagione Kimi, insieme ad Antonio (Giovinazzi), ci ha regalato intense emozioni. Abbiamo supportato Kimi in ogni Gran Premio e continuiamo a farlo a bordo dello Stelvio che Kimi ha personalmente configurato".

Per tornare alla normalità... senza rinunce

"Iceman" ha così ribadito spiegando la sua scelta: "Dopo una stagione intensa come quella 2020 è bello riprendere una vita normale con la mia famiglia. Ma non voglio comunque rinunciare al piacere di guidare e, per questo, ho scelto la Stelvio 2.0 Veloce da 280 CV per divertirmi in sicurezza anche sulle nevi finlandesi grazie alla trazione integrale Q4".