Splitter, spoiler e paratie mobili per portare le prestazioni a livelli super: ecco una rassegna di bolidi che sanno giocare con l'aria

Nell’industria automobilistica odierna, l’aerodinamica ha un ruolo sempre più importante sotto molti punti di vista. Se da una parte aiuta le auto elettriche (ma non soltanto quelle) a migliorare consumi e autonomia, è quasi indispensabile alle supercar che fanno ormai della gestione intelligente del carico aerodinamico uno dei loro principali punti di forza.

Se fino a qualche anno fa le vetture performanti erano equipaggiate "soltanto" con grandi alettoni e splitter anteriori fissi, le supercar e le hypercar dei giorni nostri possono contare su elementi mobili che sono in grado di andare a modificare il flusso dell’aria, migliorando all’occorrenza - e in base alla velocità - i valori della resistenza all'aria e del carico aerodinamico, strettamente legati al comportamento dinamico. Ecco 10 esempi tra le sportive più significative.

10 vetture con sistemi aerodinamici attivi