Il progetto Apple Car sembra essere ancora in vita. Secondo un recente rapporto, alcuni fornitori taiwanesi hanno già iniziato a prepararsi per la produzione di componenti dell'auto di Cupertino. Le voci più ottimistiche parlano addirittura di un debutto sul mercato prima della fine dell'anno.

Il progetto comunque sembra esser stato accolto molto bene dalle Case auto, con il boss di Volkswagen che ha ammesso di essere "in attesa di concorrenza da parte di aziende esterne all'industria dell'auto". E Hyundai ha confermato di essere già in trattativa con Apple, per supportare la produzione del nuovo modello.

Solo all'inizio

La potenziale partnership fra Hyundai Motors e Apple Inc. si basa sulla produzione di auto elettriche. Ovviamente è ancora presto per ufficializzare qualcosa oltre la semplice trattativa, ma a seguito di questa conferma da parte di Hyundai, le sue azioni sono già aumentate del 19%.

Fotogallery: Apple Car 2076 Concept

Si dice che Hyundai e Apple vogliano unire le loro forze non solo per produrre l'auto di Cupertino, ma anche per sviluppare nuove tecnologie per le batterie, a causa degli "enormi costi di produzione" per quest'ultime.

Su questa possibile alleanza, Hyundai ha detto:

"Sappiamo che Apple è in trattativa con numerose Case automobilistiche mondiali, e noi siamo una di queste. Abbiamo ricevuto richieste di potenziale collaborazione anche da molte altre aziende per quanto riguarda la produzione di veicoli elettrici e/o a guida autonoma, ma tutte le trattative sono ancora alla fase embrionale."