Con la guida autonoma che progredisce di giorno in giorno, non appare poi così remoto lo scenario che ci vedrà passare definitivamente da conducenti a passeggeri e l'auto trasformarsi in un ambiente connesso e multimediale, una vera casa o ufficio mobile dove occuparsi di tutto tranne che di guidare. 

Nell'attesa però, già oggi la tecnologia del car entertainment sta facendo passi avanti nell'offerta di servizi integrati orientati anche allo svago, per migliorare non soltanto l'esperienza dei passeggeri (e limitatamente all'audio ,anche di chi guida) ma anche rendere più piacevoli le soste forzate. Al CES 2021, l'americana Harman , specializzata in sistemi multimediali, ha presentato un pacchetto di nuove soluzioni che uniscono connettività avanzata a qualità audio e video.

Una vera gaming room

La prima novità si chiama Gaming Intense Max ed è pensata in funzione del fatto che secondo le ricerche sulle abitudini dei consumatori, molte persone si ritrovano ad avere momenti di inattività nelle auto mentre aspettano, ad esempio, i figli a scuola. Tempo che spesso si impiega intrattenendosi con i videogiochi sullo smartphone o sulle auto più moderne, online, ma sempre con un'esperienza limitata.

Gaming Intense Max utilizza un sistema di bordo dalla capacità di calcolo maggiore, la connessione 5G e la qualità audio avanzata per rendere il gioco rapido e coinvolgente per tutti i sensi. Tecnologie audio come ClearChat permettono anche di ridurre l'eco e il rumore di fondo, mentre il sistema In Car Communication (ICC) rende costante ed efficiente la connessione per evitare vuoti e interruzioni anche in marcia.

Harman, le tecnologie per fare dell'auto uno spazio ricreativo

Completano il tutto, se presenti, gli altoparlanti integrati nei poggiatesta, e i display OLED e QLED ad alta risoluzione con tecnologia touch avanzata.

Creator Studio, video e selfie di livello avanzato 

L'interazione sempre più intensa con i social fa sì che anche l'auto spesso possa trasformarsi in uno "studio di posa" in cui registrare audio e video da condividere ed elaborare. Il Creator Studio è stato pensato per questo scopo, incrociando diverse tecnologie e servizi come gli appoggiatesta con audio integrato e bilanciamento dei livelli automatizzato, le luci autoregolanti e le telecamere capaci di catturare le angolazioni e le espressioni migliori.

Creator Studio _1

L'assistente virtuale consente poi di pubblicare il contenuto multimediale arricchendolo di effetti e titolazione.

Drive-Live Concert, lo spettacolo "quasi" dal vivo

Soprattutto in un momento come questo, con le esperienze live ridotte al minimo dalla pandemia di Coronavirus, la possibilità di seguire concerti virtuali ed esibizioni con qualità elevata e ampia personalizzazione assume un significato tutt'altro che superfluo. Il sistema Harman utilizza ancora la potenza del 5G e i servizi cloud per offrire la possibilità di interagire con il luogo, l'artista e perfezionare l'ascolto secondo le proprie preferenze

In questo caso, l'auto si configura come una sorta di drive-in, il volante si ritrae per liberare più spazio e il display principale si estende, mentre gli appoggiatesta si spostano in avanti per migliorare l'effetto sonoro. Anche l'illuminazione interna può essere sincronizzata.

Fotogallery: Harman, le tecnologie per fare dell'auto uno spazio ricreativo