Tesla ha chiuso il 2020 alla grande superando ogni aspettativa. La Casa californiana ha prodotto e consegnato mezzo milione di auto, inaugurato oltre 350 Supercharger solo in Europa e lanciato il crossover Model Y.

La Model 3 si è aggiornata con un restyling mentre, da un punto di vista software, sono continui gli aggiornamenti over the air per migliorare la user experience di ogni modello. Ecco tutte le novità.

Tesla Model 3 restyling: cosa cambia

Nel 2020 è arrivato, anche per la Model 3, il momento del classico restyling di metà carriera. I colleghi di InsideEVs.it ci hanno già fatto vedere le differenze da vicino in un video ma, per praticità, le riassumiamo qui.

Gli aggiornamenti estetici riguardano le telecamere laterali, le maniglie e le rifiniture intorno ai finestrini che sono ora in nero satinato e non più cromati. La Model 3 Performance può essere poi ordinata con i nuovi cerchi Uberturbine da 20” e, su tutti gli allestimenti, il bagagliaio si apre e si chiude elettricamente e si può azionare dal pulsante esterno, dallo schermo o dall’app Tesla.

Dentro la novità più importante è rappresentata dalla pompa di calore che migliora l’efficienza alle basse temperature. Ci sono poi finiture in nero opaco al al posto di quelle in lucide come, per esempio, il tunnel centrale - che è stato anche ridisegnato nella forma -, il battitacco, i comandi per la regolazione del sedile. Le rotelle sul volante non sono più nere ma metalliche.

Sulla consolle centrale è possibile ora ricaricare ad induzione due smartphone contemporaneamente e sono state aggiunte due prese USB-C per la ricarica rapida dei dispositivi. All'interno del cassetto portaoggetti non manca una USB-A per salvare i video della Dashcam e della Modalità Sentinella.

Aggiornamenti Software Over-the-Air: release ottobre 2020

Tesla è stata tra le prime in assoluto a lanciare sui propri modelli gli aggiornamenti software over-the-air che migliorano, di volta in volta, l'user experience di tutti i modelli. Ad ottobre 2020 è arrivato l'ultimo aggiornamento che ha introdotto una serie di upgrade:

  • Miglioramento della pertenza programmata. La funzione "Partenza programmata" ora può preriscaldare la batteria e l’abitacolo anche quando l’auto non è collegata all’alimentazione. Si possono programmare le sessioni di ricarica in base alle tariffe per fascia oraria e risparmiare così sui costi di ricarica.
  • Miglioramenti alla visualizzazione di guida (Model 3). La porzione di schermo che mostra la visualizzazione di guida è stata allargata e aggiornata, permettendo ai guidatori di vedere di più di ciò che l’auto riconosce nell’ambiente intorno a sé.
  • Miglioramenti alla Modalità Sentinella. Il video dell’ultimo evento viene ora salvato sulla memoria integrata a bordo. Per vedere o salvare la clip video, bisogna inserire una chiavetta USB, aprire la Dashcam e premere sull’icona di salvataggio in basso a destra sul display.
  • Sblocco del cavo di ricarica (Model S e X). Per sbloccare il cavo di ricarica inserito, si può ora premere il piccolo pulsante nero sulla sinistra dello sportello di ricarica quando l’auto è aperta. Questo può risultare particolarmente utile quando si utilizzando cavi che non hanno un pulsante di sblocco sul connettore.
  • TRAX v.02. L’interfaccia di TRAX è stata migliorata per agevolare la creazione di file audio con pochi tocchi. Si può vedere rapidamente una preview dei suoni e mixare con una nuova drum machine, o usare nuovi strumenti e controlli dei volumi per mixare le tracce.
  • Miglioramenti a Spotify. Spotify è stato aggiornato per agevolare la ricerca e la riproduzione di contenuti dalla libreria, che ora include anche playlist collaborative e podcast. La nuova riproduzione consente di ascoltare le playlist senza interruzione tra le tracce. È stata aggiunto un menu home su Spotify per aiutare a scoprire nuovi contenuti personalizzati in base ai propri ascolti. Spotify si sincronizza ora anche con gli altri dispositivi, rendendo più facile il controllo delle tracce tramite l’app mobile.
  • Miglioramenti alla ricerca dei media. I risultati di ricerca dei media sono stati riorganizzati per una visuale più semplice ed immediata. I risultati vengono mostrati in base alla fonte media che si sta utilizzando, evidenziando e rendendo più facile trovare quello che si sta cercando. Anche la ricerca tramite comandi vocali è stata migliorata.
  • Miglioramenti al Launch Mode (Model S e Model X Performance). In Launch Mode, controlli del motore migliorati hanno potenziato le prestazioni dell’auto, incrementandone l’accelerazione.
  • PIN portaoggetti. Andando su Controlli > Sicurezza > PIN portaoggetti è ora possibile proteggere gli oggetti di valore nel cassetto portaoggetti.
  • Dispositivo Bluetooth prioritario. Per evitare che l’auto si connetta al dispositivo sbagliato, si può ora impostare un dispositivo prioritario a cui l’auto proverà a connettersi prima di qualsiasi altro dispositivo.
  • Nuovi giochi. L'ultima release include tre nuovi giochi: The Battle of Polytopia, Cat Quest e Solitario.

Supercharger V3: ce ne sono sempre di più

A luglio 2020, Tesla ha inaugurato 350 nuovi Supercharger V3 in tutta Europa. A ottobre poi ne ha aperti altri 46. Ecco l'elenco completo:

  • Austria - Asten (8 punti di ricarica), Biberwier (8 punti di ricarica)
  • Belgio - Namur (8 punti di ricarica)
  • Francia - Périgueux, Montluçon Aire des Vérités, Labouheyre, Reims, Aire de la Vendée, Niort (57 punti di ricarica in totale)
  • Germania - Wörth, Knetzgau, Erharting, Lippetal, Nürburgring, Weibersbrunn, München Pasing, Ellwangen Hotel Montana, Hilden, Oberhonnefeld (118 punti di ricarica in totale)
  • Islanda - Staðarskáli (8 punti di ricarica)
  • Italia - Grosseto (8 punti di ricarica), Arese (8 punti di ricarica)
  • Norvegia - Maurset, Lampeland, Varangerbotn, Leira, Vestby, Notodden (63 punti di ricarica in totale)
  • Slovacchia - Kosice (4 punti di ricarica)
  • Spagna - Lugo, Benavente (8 punti di ricarica in totale)
  • Svezia - Kristinehamn, Jokkmokk (14 punti di ricarica in totale)
  • Svizzera - Affoltern, Obfelden (24 punti di ricarica in totale)
  • Paesi Bassi - Meerkerk, Leusden, Zuidbroek (36 punti di ricarica in totale)
  • Regno Unito - Birmingham St Andrews, Braintree, Chelmsford, Banbury, Aberdeen, London Gatwick, Edinburgh Newbridge (66 punti di ricarica in totale)

In Italia, i Supercharger V3 attualmente in funzione sono a Forlì, Grosseto e Arese con la rete che continuerà ad espandersi nel 2021. Per saperne di più, tutte le info sono sul sito ufficiale Tesla.

Fotogallery: Tesla Model S Plaid 2021