Sono passati meno di 2 anni dalla presentazione della nuova BMW X4 M, il SUV coupé sportivo di Monaco di Baviera, e già oggi siamo davanti alle foto spia che ritraggono muletti del suo restyling, in arrivo entro fine 2021.

Prototipi impegnati in test sulla neve, con vistose camuffature su anteriore e posteriore, segno del fatto che i maggiori cambiamenti estetici saranno proprio lì. E no, sembra che il super doppio rene di M3 ed M4 non ci sarà, anche se non è escluso che la griglia crescerà comunque di dimensioni.

Lavoro di fino

Trattandosi di un classico restyling di metà carriera comunque non ci aspettano grossi cambiamenti di stile, con qualche ritocco qua e là a modificare alcuni elementi come le luci anteriori, il cui disegno sembra leggermente più sottile rispetto alla X4 M attuale. Anche i gruppi ottici posteriori sembrano cambiare, mantenendo comunque il classico disengo a "L".

2022 BMW X4 M facelift foto spia

Che si tratti della versione modificata e potenziata dal reparto Motorsport lo si capisce da alcuni dettagli, come la doppia coppia di scarichi, le prese d'aria maggiorate e l'impianto frenante con generose pinze di colore blu. Tutti elementi non presenti sui muletti del restyling della BMW X4 normale, fotografata pochi giorni fa.

Dell'abitacolo non ci sono immagini, ma anche in questo caso dal punto di vista dello stile non dovrebbero esserci grossi cambiamenti, mentre ben più corpose saranno le novità tecnologiche grazie all'adozione dell'ultima versione del sistema di infotainment, accompagnato dalla strumentazione 100% digitale.

I motori

Nulla cambierà invece sotto al cofano, dove troverà ancora una volta spazio il 6 cilindri biturbo di 3 litri disponibile in 2 step di potenza: 480 o 510 CV a seconda che si scelga la BMW X4 M "normale" o la versione Competition.

2022 BMW X4 M facelift foto spia

In entrambi i casi il cambio sarà l'automatico 8 rapporti Steptronic abbinato alla trazione integrale. Niente elettrificazione, nemmeno leggera con un sistema mild hybrid, per prestazioni che dovrebbero anche loro rimanere immutate: 0-100 km/h in 4,2 o 4,1 secondi a seconda della versione, con velocità massima fissata a 280 km/h.

La X4 e la X4 M si sentono ancora relativamente fresche, ma recenti avvistamenti di prototipi facelifted ci dicono che la BMW introdurrà le versioni LCI più tardi quest'anno, almeno la versione standard.

Fotogallery: BMW X4 M, le foto spia del restyling