Ora la griglia e i gruppi ottici anteriori sono più spigolosi. Piccoli cambiamenti anche dietro

Era settembre quando vi abbiamo mostrato le prime foto spia della Seat Arona restyling. Ora eccola in una nuova serie di scatti invernali che, oltre a farcela vedere sulla neve, ci mostra un'Arona leggermente diversa rispetto a quest'autunno.

I gruppi ottici anteriori, così come la griglia, appaiono più spigolosi. Analizziamola più da vicino, ricordando che la Seat Arona restyling è una delle novità del 2021.

Facciamo un confronto

Le foto mostrano un veicolo di prova bianco con l'anteriore e il posteriore camuffati. La maschera si estende dal paraurti anteriore alla parte superiore del parabrezza, per poi coprire il portellone e il paraurti posteriore. Tuttavia, il camouflage non nasconde la nuova griglia a maglie e le prese d'aria ai bordi del paraurti.

Seat Arona facelift foto spia (anteriore)
Le foto spia di settembre 2020
Seat Arona restyling, foto spia sulla neve
Le foto spia di gennaio 2021

Nella parte posteriore, invece, si notano i tubi di scappamento che adesso hanno una forma trapezoidale. Tuttavia, trattandosi di un aggiornamento di metà carriera, non ci aspettiamo grandi cambiamenti nella gamma motori. L'unica eccezione è il possibile arrivo di un mild hybrid.

SEAT Arona facelift foto spia (posteriore)
Le foto spia di settembre 2020
Seat Arona restyling, foto spia sulla neve
Le foto spia di gennaio 2021

Come ci immaginiamo gli interni

L'abitacolo della Seat Arona non dovrebbe cambiare molto con il restyling. Il quadro strumenti è già diventato digitale due anni fa (quando è arrivata anche la motorizzazione a metano), quindi è probabile un aggiornamento del sistema di infotainment, al passo con la Leon.

Nell'attesa di saperne di più, ricordiamo che la Seat Arona restyling dovrebbe arrivare nella seconda metà dell'anno.

Fotogallery: Seat Arona restyling, foto spia sulla neve

Foto di: CarPix