Con o senza rottamazione, gli incentivi in Lombardia vanno da 2.000 fino a 8.000 euro a seconda del tipo di auto

Tornano gli incentivi auto in Lombardia e questa volta i fondi stanziati per il biennio 2021-2022 sono pari a 36 milioni di euro, ovvero il doppio di quanto previsto per i bonus regionali 2019/2020 andati esauriti in poco più di un mese.

I fondi saranno disponibili a partire dal 1° marzo unicamente per i cittadini residenti in Lombardia, i quali dovranno registrarsi sul sito dedicato per richiedere l'incentivo che verrà scontato direttamente al momento dell'acquisto, con i concessionari che riceveranno il rimborso direttamente dalla Regione.

Incentivi per tutte

Per tutte le altre tipologie di auto, comprese ibride, benzina, diesel, GPL e metano, l'incentivo della regione Lombardia sarà compreso trai i 2.000 euro e i 5.000 euro in base alla categoria emissiva, ovvero al livello di CO2 omologato e riportato anche a libretto.

Questi incentivi regionali andranno a sommarsi agli incentivi statali che, nel caso delle auto elettriche, sono pari a 8.000 euro più 2.000 euro di sconto obbligatorio del venditore.

Ciò significa che i residenti in Lombardia potranno rottamare la vecchia auto inquinante e acquistare un'auto elettrica ottenendo uno sconto complessivo (regionale + statale) fino a 18.000 euro.

Incentivi auto in Lombardia, lo schema

Importo incentivi (euro) Motorizzazione Emissioni CO2 Emissioni NOX
8.000 Elettrica - Idrogeno 0 0
5.000

Benzina Euro 6D

Metano

GPL

Ibrida

≤ 60 g/km ≤ 85.8 mg/km 
4.000

Benzina Euro 6D

Metano

GPL

Ibrida

≤ 60 g/km ≤ 126 mg/km
4.000

Benzina Euro 6D

Metano

GPL

Ibrida

<60≤110 g/km ≤85.8 mg/km
3.000

Benzina Euro 6D

Diesel Euro 6D 

Metano

GPL

Ibrida

<60≤110 g/km ≤ 126 mg/km
3.000

Benzina Euro 6D

Metano

GPL

Ibrida

<110≤145 g/km ≤85.8 mg/km
2.000

Benzina Euro 6D

Diesel Euro 6D 

Metano

GPL

Ibrida

<110≤145 g/km ≤ 126 mg/km

Rottamazione o esportazione all'estero delle vecchie auto

Per beneficiare degli incentivi auto in Lombardia bisogna soddisfare i seguenti requisiti:

  • Radiazione, per demolizione, di auto di categoria M1 (benzina fino a Euro 2 e/o diesel fino ad Euro 5) o per esportazione all’estero (solo per diesel Euro 5);
  • Ottenere uno Sconto di almeno il 12% (da parte del venditore) sul prezzo base di acquisto (listino, modello base), al netto di eventuali allestimenti opzionali, o di almeno 2.000 euro in caso di auto a zero emissioni;

Il primo punto non si applica nel caso in cui si acquisti un'auto elettrica o ad idrogeno.