La nuova generazione di BMW Serie 7 arriverà nel corso del 2022, nel frattempo ecco alcuni muletti impegnati in test sulla neve

La presentazione della nuova Mercedes Classe S ha alzato ulteriormente l'asticella nel ricco mondo delle ammiraglie di lusso, in attesa delle risposte delle rivali di sempre Audi e BMW. E proprio lato Monaco di Baviera arrivano nuove foto spia della nuova generazione di BMW Serie 7, in arrivo nel corso del 2022.

Un modello che da sempre, come accade anche per le rivali, ha il compito di portare al debutto nuove tecnologie da integrare poi nel resto della gamma. Ecco cosa aspettarsi.

Come sarà il doppio rene?

Naturalmente la domanda più grande che ci si fa riguardo la nuova BMW Serie 7, parlando di stile, riguarda le dimensioni della griglia. Ci si troverà davanti a doppio rene in stile Serie 4 o le dimensioni diminuiranno (ma nemmeno troppo)?

BMW Serie 7 Vista Anteriore Spia foto

C'è da dire che i camuffamenti svolgono più che egregiamente il loro lavoro, senza darci particolari indizi in merito. Certo, sembra che sotto la decalcomania si nasconda un muso decisamente importante - in stile BMW X7 - ma è difficile dire se effettivamente ci troveremo davanti all'imponenza sfoggiata dalla coupé bavarese.

Quello che invece le camuffature non riescono (almeno in parte) a nascondere è la disposizione delle luci anteriori che, come sulla X8, sembrano sistemate più in basso rispetto al solito. Potrebbe però trattarsi di proiettori posticci, sistemati ad hoc per confondere le idee.

Purtroppo i fotografi non sono riusciti a fotografare l'abitacolo, nel quale ci aspettiamo di trovare un'evoluzione del cockpit delle varie Serie e Serie 5, col doppio monitor per strumentazione digitale e infotainment e nuove funzioni per connettività e gestione dei vari sistemi di assistenza alla guida.

BMW Serie 7 Vista Laterale Spia foto
BMW Serie 7 Spia Vista Posteriore foto

Ibrida, non elettrica

Per quanto riguarda le motorizzazioni la nuova BMW Serie 7 sarà mossa sia da classici endotermici diesel e benzina, tra i quali potrebbe però scomparire il V8 biturbo di 4,4 litri per rispettare i limiti di emissioni, sia da unità elettrificate mild hybrid e plug-in.

Non ci sarà invece, come per la nuova Classe S, una versione 100% elettrica: il compito di fare da ammiraglia e emissioni zero spetterà alla BMW i7, anche lei in arrivo nel corso del 2022 e futura avversaria della Mercedes EQS.

Fotogallery: Nuova BMW Serie 7, le foto spia

Fonte: CarPix