Grazie al drone si vedono bene i danni subiti dalla Pacific Coast Highway, una delle strade panoramiche più famose d'America

Senza dubbio, la Highway 1 della California - conosciuta anche come Pacific Coast Highway - è una fra le strade panoramiche coi paesaggi più belli d'America, con una bella vista proprio sull'Oceano Pacifico. Purtroppo, però, ora c'è un brutto taglio su questo percorso.

Le pioggie torrenziali hanno fatto cedere un tratto della strada panoramica, a sud di Big Sur, che è crollato nell'oceano. Qui di sotto trovate un video registrato col drone, rilasciato dal Dipartimento dei Trasporti della California (CalTrans), per dare un'occhiata al danno.

Grosse deviazioni

Ovviamente, la strada è stata chiusa fino a nuovo ordine. La città di Big Sur è ancora accessibile da nord, ma se la si vuole raggiungere da Ragged Point (a sud della città), la deviazione è tutt'altro che comoda: dai 72 km che servivano prima, ora ne servono oltre 320.

 

Non è la prima volta che succede, comunque: è la conformazione stessa che sottopone la strada a crolli (o comunque danni al manto stradale) in caso di tifoni e forti piogge, fino a costringere la chiusura momentanea del percorso.

Nel 2017, una grossa porzione della Highway 1 è stata chiusa quando i pendii di Mud Creek sono crollati, facendo chiudere la strada per oltre un anno. CalTrans stessa suggerisce di controllare bene le condizioni della strada su QuickMap, prima di viaggiare all'interno della zona.