A breve nelle concessionarie, l'elettrica ha piccoli tocchi di stile presi dal nuovo SUV a batteria

Con dieci anni di carriera alle spalle e la consapevolezza di aver contribuito in maniera decisiva alla diffusione delle auto elettriche in tutto il mondo, la Nissan Leaf si concede la serie celebrativa Leaf10.

A breve disponibile anche nelle concessionarie italiane, la Nissan Leaf10 ha batteria da 62 kWh come la Leaf e+, ma si distingue immediatamente da tutte le altre Leaf per l'aggiunta del motivo geometrico giapponese "kumiko" sulle calotte degli specchietti retrovisori, sui montanti anteriori che continuano nel tetto e sul portellone posteriore.

Speciale non solo nelle grafiche

Questa versione speciale e celebrativa Leaf10 che riprende i dettagli grafici della Nissan Ariya è dotata di serie di cerchi in lega da 17", sistema di assistenza alla guida ProPILOT e dispositivo di avviso e intervento angolo cieco.

Nissan Leaf10
Nissan Leaf10

I colori disponibili sono il Pearl White e il Dark Metal Grey, entrambi abbinati al tetto nero e alla scritta Leaf10 sul montante posteriore. Nella dotazione è compreso anche l'In-Car Wi-Fi hotspot di bordo con 4G integrato per connettere fino a sette dispositivi a internet.

Incentivi statali + contributo Nissan per 14.500 euro di sconto

Il prezzo della Nissan Leaf10 sarà comunicato nei prossimi giorni, ma non dovrebbe discostarsi molto dai 42.775 euro della Leaf e+ N-Connecta.

Fotogallery: Nissan Leaf10

Ricordiamo che anche la Leaf10 da 385 km di autonomia elettrica (WLTP) gode, come tutte le altre Leaf, degli incentivi statali fino a 10.000 euro in caso di rottamazione che sommati al contributo Nissan collegato al finanziamento Intelligent Buy possono ridurre il prezzo finale di 14.500 euro.

Fotogallery: Nissan Ariya