Con rottamazione ed ecoincentivi, anticipo di 3.000 euro e rate da 89 euro al mese

L’abbandono da parte di molte case europee delle citycar del segmento A, sembra aver annullato lo sviluppo dell’erede dell’agilissima Renault Twingo. Potrebbe però essere un buon momento per approfittare delle promozioni di febbraio e degli incentivi statali, acquistando una delle ultime versioni, soprattutto se dotata di motore elettrico posteriore, come appunto la Renault Twingo Electric.

La versione all’ingresso della gamma, la Renault Twingo Zen, costa 22.950 euro di listino, ad esclusione di IPT e PFU: sommando incentivi statali 2021 e contributo della casa, il prezzo di partenza può scendere fino a 12.000 euro. Con un anticipo di 3.000 euro, si versano 36 rate da 89 euro, più una maxi rata di 8.721 euro, per un totale di 30.000 chilometri e 0,10 euro per ogni chilometro in più. 

Il contributo statale richiede la rottamazione di un veicolo da euro 0 a euro 4, immatricolato fino a dicembre 2010, di proprietà del cliente o di un familiare da almeno un anno; però nelle rate sono compresi Finanziamento protetto e un Pack service che offre 3 anni di furto e incendio, 1 anno di Driver insurance ed estensione garanzia di 3 anni o 50.000 km.

Vantaggi

Le auto elettriche costano ancora parecchio, ma un’urbana come la Twingo risulta una delle più convenienti sul mercato: grazie agli incentivi, lo sconto è di quasi 11.000 euro, e il prezzo di 12.000 euro diventa molto concorrenziale.

Anche le rate di 89 euro per tre anni sono molto basse, se si considera la disponibilità di servizi e assicurazioni.

Trattandosi di un finanziamento triennale con possibilità di restituzione della vettura ad importo garantito, anche l’eventuale fine della produzione non è un problema, trattandosi peraltro di un’elettrica cittadina molto attuale.

Svantaggi

E’ necessaria la rottamazione per ottenere lo sconto previsto da questa offerta; altrimenti la Twingo non costa poco: più o meno 23.000 euro per l’allestimento base Zen, che salgono a 25.000 per il modello più costoso, contro gli 11.550 euro della 1.0 SCe Duel a benzina.

Il prezzo, poi, può salire un po’, aggiungendo oneri finanziari ed eventuali optional aggiuntivi.

La Twingo elettrica è decisamente urbana, non tanto per la velocità di 135 km/h, quanto per l’autonomia stimata in 190 km: veramente pochi. Meglio usarla in città, ricaricandola tutte le sere a casa.

In sintesi

Modello (esempio)

Renault Twingo Electric Zen

Promozione

Renault Easy, incentivi statali 2021

Scadenza

28 febbraio 2021

Listino

22.950 euro

Listino scontato

12.000 euro

Servizi aggiuntivi

Finanziamento protetto, Pack service comprensivo di 3 anni furto e incendio, 1 anno Driver insurance, estensione garanzia 3 anni o 50.000 km

Anticipo

3.000 euro

Rate

36 da 89 euro

TAN

5,25%

TAEG

7,25%

Maxi rata finale (VFG)

8.721 euro

Limite chilometrico

30.000 km, 0,10 euro per ogni km in più

Limitazioni e condizioni

Con rottamazione un veicolo fino a Euro 4 immatricolato fino al 31/12/2010 di proprietà del cliente o di un familiare convivente da almeno 12 mesi

Fotogallery: Renault Twingo Electric