Lo scorso luglio BMW ha presentato la iX3. Neanche un anno dopo sembra in arrivo il restyling. Qual è la strategia di BMW? La iX3 si basa esteticamente sulla X3 con alimentazione benzina, gasolio e ibrida plug-in. Quest'ultimo è prossimo a ricevere un aggiornamento estetico con BMW che interverrà quindi anche sull’iX3 per mantenere vivo il legame estetico tra i modelli.

Nuovi fari e allestimento M Sport in arrivo

Il prototipo ripreso dalle nostre spie in Svezia mostra nuovi fari LED. L’impronta visiva sembra essere la stessa della X3 restyling avvistata qualche tempo fa.

Fotogallery: BMW iX3 restyling, foto spia

La mascherina è leggermente diversa da quella attuale e pare nascondere una sorta di badge. La iX3 delle foto potrebbe essere quindi la più completa e sportiva M Sport. L’allestimento potrebbe caratterizzarsi anche per un disegno diverso e più aggressivo delle prese d’aria.

Anche la zona posteriore mostra alcune novità. Nella nostra ricostruzione basata sulle foto spia ci aspettiamo un design piuttosto elaborato dei fari. Sempre nei nostri rendering vi mostriamo due possibili versioni della iX3 con quella blu che potrebbe rappresentare la M Sport.

La batteria non cambierà

La nuova iX3 dovrebbe mantenere la trazione integrale e affidarsi sempre ad un pacco batterie di 74 kWh in grado di erogare 286 cavalli e 400 Nm di coppia. L’alimentazione elettrica consente prestazioni interessanti sul piano della sportività con uno scatto 0-100 km/h di 6,8 secondi e una velocità massima limitata elettronicamente a 180 km/h. Nel ciclo di omologazione WLTP, la iX3 può raggiungere i 460 km di autonomia.

BMW presenterà i restyling della X3 e della X3 M nel corso del 2021, mentre la nuova iX3 potrebbe arrivare nei mesi successivi.