Le sportive inglesi sono a fine carriera e sono ora disponibili nelle versioni speciali Final Edition

La notizia è ufficiale da qualche settimana: le Lotus Elise ed Exige sono ormai pronte a dire addio per lasciare spazio a 4 nuovi modelli, in arrivo a partire dal 2022. Finisce così la produzione di modelli iconici per la Casa inglese, il primo nato sotto la proprietà di Romano Artioli e il secondo durante il controllo della Proton.

Prima di dire addio però la Casa inglese ha voluto dedicare alle 2 auto le versioni speciali denominate Final Edition, disponibili per le varie motorizzazioni delle sue sportive.

Lotus Elise Final Edition

Per la Lotus Elise, il cui nome deriva da quello della nipote di Romano Artioli, le Final Edition sono disponibili sulle versioni Elise Sport 240 ed Elise Cup 250, con prezzi rispettivamente di 60.290 e 67.940 euro.

La prima guadagna 20 CV in più rispetto alla Sport 240 normale, arrivando così a coprire lo 0-100 km/h in 4,1" grazie anche al rapporto peso/potenza di 260 CV per tonnellata. Di serie sono previsti cerchi forgiati a 10 razze da 16" all'anteriore e 17" al posteriore e in opzione sono disponibili vari elementi in fibra di carbonio, per toccare un peso piuma di 898 kg.

Lotus Elise Final Edition
Lotus Elise Final Edition

La seconda ha invece un'aerodinamica migliorata grazie a splitter anteriore, ala posteriore, diffusore posteriore e minigonne nuove, così da garantire una deportanza di 66 kg a 160 km/h e 155 quando si tocca la velocità massima di 249 km/h. Anche per lei ci sono di serie cerchi a 10 razze da 16" e 17", l'assetto prevede ammortizzatori sportivi Bilstein e barre antirollio regolabili.

Lotus Exige Final Edition

Sono invece 3 le Lotus Exige Final Edition disponibili: Exige Sport 390, Exige Sport 420 ed Exige Cup 430, disponibili rispettivamente a partire da 84.290, 104.460 e 134.660.

La gamma Exige viene celebrata nel suo ultimo anno di produzione con tre nuovi modelli: Exige Sport 390, Exige Sport 420 e Exige Cup 430.

Lotus Exige Final Edition
Lotus Exige Final Edition

Per tutte sono disponibili tinte speciali per la carrozzeria, strumentazione digitale, nuovo volante, con le prime 2 che ricevono rispettivamente 47 e 10 CV in più, con aerodinamica migliorata, cerchi in lega specifici, aggiornamenti meccanici di vario tipo come assetto regolabile per la 420, elementi in fibra di carbonio e molto altro.