Si sono tenuti oggi i talk degli Electric Days Digital 2021, appuntamento online - raggiungibile sul sito www.electricdays.it - dall'8 al 12 febbraio dedicato alla mobilità sostenibile e al mondo delle auto elettrificate ed elettriche.

Tra i vari incontri, ai quali sono intervenute varie figure di spicco del panorama nazionale, si è parlato anche delle opportunità economiche derivanti dalla mobilità elettrica.

Una tematica di estrema attualità affrontata assieme agli ospiti Corrado Passera, Michele Crisci, Gianmarco Giorda e Dino Marcozzi, intervenuti in occasione del talk "L’auto elettrica può far ripartire il paese?"

Occasione da non perdere

Una domanda figlia di questi tempi, con sempre più modelli a batteria presenti sul mercato e all'orizzonte il Recovery Fund, poderosa iniezione di risorse grazie alla quale in Italia si potranno innescare una serie di meccanismi virtuosi per l'industria nazionale.

Il paese non ha mai avuto così tante risorse da investire come oggi. Stiamo parlando di una forza di fuoco che nei prossimi 4 o 5 anni potrebbe mobilitare fino a 500 miliardi di euro. L’importante sarà utilizzare gli investimenti nel miglior modo possibile. Nel breve termine si dovrà intervenire a livello sanitario, attrezzandoci in modo strutturale per affrontare l’epidemia, e a livello economico, premiando le aziende che innovano, accelerando sulla creazione di infrastrutture fisiche digitali ed energetiche e supportando settori strategici come turismo, trasporti e cultura che in questo momento sono in forte difficoltà.

Electric Days Digital 2021
Electric Days Digital 2021

Ha spiegato così il proprio pensiero Corrado Passera, fondatore e CEO di Illimity. Fondi da destinare alla transizione energetica per risanare l'economia nazionale, pensando non solo al mondo dell'auto, come sottolineato dal presidente Unrae Michele Crisci, che ha parlato anche di fiscalità

La transizione energetica è un concetto ampio, che va oltre i confini dell’automotive. Al di là della produzione automobilistica di nuovi modelli è fondamentale abbracciare il tema delle infrastrutture di ricarica, delle colonnine ad alta potenza e di tutte quelle tecnologie che l’auto elettrica sta portando alla ribalta. Un grandissimo progetto che può essere determinante per lo sviluppo economico e sociale del paese è quello della riforma della fiscalità dell’auto.

Guardare all'auto a 360°, contemplando quindi l'intera filiera e le sfide professionali che via via si incontreranno al mutare della mobilità, tenendo conto di

Una vera politica industriale di ricerca e sviluppo, aiutando le aziende che vogliono restare al passo con i tempi sfruttando le nuove tecnologie. Ma i campi di investimento sono molteplici: a livello generale si deve investire nella formazione dei lavoratori e nella creazione di nuove competenze [...] Infine, si deve investire ancora sul supporto al mercato e alla domanda, continuando a incentivare l’acquisto dell’auto elettrica

Electric Days Digital 2021
Electric Days Digital 2021

Sono questi i temi sollevati da Gianmarco Giorda, direttore generale di Anfia, che sottolinea ancora una volta come una seria politica di incentivi non possa che rappresentare una boccata d'ossigeno per il mercato. Eppure sembra che le istituzioni non abbiano ancora un'idea chiara su come agire, sentendo anche quanto dichiarato da Dino Marcozzi, segretario generale Motus-E

Nel nostro PNNR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, n.d.r.) la mobilità non è contemplata. Ma partiamo da un dato: in Italia per installare una colonnina di ricarica il tempo medio stimato è di 304 giorni, mentre ad Amsterdam ne bastano 90. C’è da affrontare una profonda riforma della burocrazia e si deve procedere in modo organico per ottenere risultati apprezzabili. In Italia ci sono 8.000 comuni, ognuno con un proprio regolamento. [...] È necessaria una cabina di regia centrale e questa, con un dialogo aperto con le istituzioni, può davvero cambiare le cose.

L'auto che cambia cambia il mondo

Questo e altri talk possono essere guardati on demand cliccando "play" sul video che trovate qui sopra, per avere uno sguardo il più ampio possibile su come si stanno muovendo le cose in Italia sul fronte mobilità sostenibile.

Gli Electric Days Digital continueranno fino a venerdì 12 con tanti appuntamenti differenti, qui trovate il programma dettagliato dell'evento.

Fotogallery: Electric Days Digital 2021