L'azienda di Cupertino è sempre più interessata a realizzare la propria auto. Ma per questo ha bisogno di un partner. Potrebbe essere Nissan?

Il mistero dell'auto marchiata Apple si infittisce sempre di più. Dopo la fumata nera con il Gruppo Hyundai, quali potrebbero essere i partner ideali per l'azienda di Cupertino? In un recente articolo del Wall Street Journal pare che ad interessarsi alla causa ci sia Nissan, che mira ad un rilancio a livello globale.

Chi come cosa

Pur non essendo ancora chiari i motivi che hanno portato alla rottura tra “quelli” della Mela e i coreani di Hyundai, è certo (sebbene in questi casi le garanzie assolute non esistano) che il partner per l'auto della Mela sarà un altro.

Il più papabile in questo momento è proprio Nissan, ma non è neppure da escludere che dalla parte di Cupertino decidano di coinvolgere più fornitori. Di fatto devono puntare al pacchetto completo, perché i costi di sviluppo di un'automobile non hanno nulla a che fare con quelli di un device.

Per quanto invece le competenze in ambito intelligenza artificiale, potrebbero essere un punto di forza da parte dell'azienda della Mela.

Considerazioni a parte, Nissan sembrerebbe essere il candidato più probabile per una collaborazione. Queste sono le voci che arrivano dal Giappone. Sebbene i potenziali partner in corsa siano più di uno.

È troppo presto per gli investitori scommettere su di una futura automobile Apple. A differenza degli smartphone, i veicoli sono dispositivi più complessi dal punto di vista della sicurezza. Per questa ragione acquistare azioni in funzioni delle possibili alleanze della Mela, potrebbe non portare ai guadagni desiderati.

Rendering di Apple Car di Motor1

La tecnologia che piace alle Case

A prescindere dal futuro di Cupertino, è evidente quanto il mondo delle case automobilistiche sia sempre più interessato al settore della tecnologia (inteso come Apple e similari). Basti pensare al recente accordo intercorso tra Google e Ford che comporterà l'integrazione di app e l'analisi dei dati.

Questa rinnovata coalizione tra i due settori ha certamente nell'elettrificazione e nella guida autonoma i due elementi dominanti.

Fotogallery: Apple Car 2076 Concept