L’alleanza strategica avviata nel 2018 tra Volkswagen e Microsoft nell’ambito del progetto Volkswagen Automotive Cloud, la piattaforma digitale nata per creare connessioni tra i veicoli, si rafforza. Le due aziende hanno infatti annunciato una nuova collaborazione per lo sviluppo della guida autonoma che inizierà con il potenziamento e il miglioramento dei software utilizzati per i sistemi di sicurezza attiva (ADAS), base per l'automazione totale.

Nello specifico, questa nuova partnership vedrà in prima linea Car.Software Organization, la società di Volkswagen Group che si occupa specificatamente di programmazione, e sarà basata sull’utilizzo del cloud Azure di Microsoft, già utilizzato tra gli altri da Renault-Nissan e Qoros, che garantisce elevata capacità di calcolo e trasmissione dati.

Parola d'ordine: digitale

Questa operazione ha lo scopo di accelerare la già annunciata trasformazione di Volkswagen in un fornitore di soluzioni digitali per la mobilità, obiettivo in cui il colosso tedesco investirà qualcosa come 27 miliardi di euro nei prossimi 5 anni portando l’attività di sviluppo di software gestito internamente dal 10% di oggi al 60%.

Come ha sottolineato Dirk Hilgenberg, CEO di Car.Software Organization. “Stiamo costruendo la piattaforma di guida automatizzata con Microsoft per semplificare il lavoro dei nostri sviluppatori attraverso un ambiente di progettazione scalabile e basato sui dati. Combinando la nostra vasta esperienza nello sviluppo di soluzioni di guida connessa con il know-how di ingegneria cloud e software di Microsoft, accelereremo la fornitura di servizi di mobilità sicuri e confortevoli”.

Volkswagen e Microsoft assieme per l'auto connessa

Tonnellate di dati

La capacità di calcolo e confronto dei dati è il punto fondamentale per lo sviluppo dei sistemi avanzati di assistenza alla guida e della guida autonoma: la tecnologia si baserà su software con capacità di autoapprendimento capaci di incrociare i dati reali su traffico e condizioni meteo con quelli delle simulazioni, accelerando la capacità di valutazione e reazione dei sistemi di sicurezza.

VW Microsoft Partnership Announced

In strada da quest’anno

Le prime flotte di veicoli sperimentali implementati con le tecnologie del Volkswagen Automotive Cloud saranno messe su strada entro quest’anno, mentre l’introduzione nella produzione di serie è attesa per il 2022. La piattaforma sarà aperta ad altri partner che potranno così integrare tecnologie e servizi.

Fotogallery: Volkswagen e Microsoft assieme per l'auto connessa