La quarta generazione verrà presentata ufficialmente in primavera. Sarà più grande e verrà dotata del classico 1.0 TSI a benzina

Il Gruppo Volkswagen ha cominciato la sua opera di rinnovamento delle piccole del segmento B. Dopo le foto spia che vi avevamo mostrato negli scorsi mesi, la nuova Skoda Fabia è pronta ad essere annunciata.

La casa ceca ha pubblicato un’immagine di anteprima che svela le proporzioni della nuova compatta. La nuova Fabia anticipa il restyling della Volkswagen Polo atteso nei prossimi mesi.

Più spazio per le valige

L’immagine mette in mostra il profilo della Fabia e le luci LED che sembrano ispirarsi agli ultimi modelli di Skoda. Stando alle foto spia, il frontale dovrebbe riprendere il family feeling di Skoda con la grande griglia e dei fari LED più sottili. Nel posteriore invece dovrebbero debuttare dei gruppi ottici a sviluppo orizzontale simili a quelli della Kamiq e della Scala.

La quarta generazione della Fabia è sviluppata sulla piattaforma MQB-A0 che permette di ottenere una migliore abitabilità. Le dimensioni maggiori della vettura si traducono in un aumento di 50 litri per il bagagliaio per un totale di 380 litri.

L’architettura è più rigida e permette di sfruttare meglio i sistemi di assistenza alla guida già presenti sulle Skoda dei segmenti superiori.

Confermato il  1.0 TSI

La nuova Skoda debutterà in listino con motori benzina TSI (tutti omologati Euro 6d) abbinati a cambio manuale o automatico DSG a 7 rapporti. Sotto il cofano dovremmo quindi ritrovare il 1.0 da 95 e 110 CV. Non ci sarà spazio, invece, per le varianti diesel che sono state rimosse anche nel listino del modello attuale.

Più avanti (pensiamo verso la fine del 2022 o inizio 2023) dovrebbe debuttare anche la versione wagon che verrà proposta con le stesse motorizzazioni. Maggiori informazioni, comunque, le avremo nel corso della primavera quando la Fabia verrà presentata ufficialmente. 

Fotogallery: Nuova Skoda Fabia, foto spia anche dell’allestimento Monte Carlo