Mild hybrid o elettrica: la scelta nella gamma proposta dalla casa giapponese si divide nei due gradi estremi di elettrificazione

L'approccio di Mazda al mondo della mobilità sostenibile ha finora riguardato le tecnologie mild hybrid e 100% elettrica. La prima soluzione è presente sulla Mazda2 e la Mazda3, mentre la MX-30, recentemente introdotta nella gamma, rappresenta la prima SUV compatta BEV (Battery Electric Vechicle).

In quanto elettrica, la MX-30 gode di importanti incentivi statali al momento dell'acquisto. Anche le stesse mild hybrid possono comunque vantare degli interessanti vantaggi dal punto di vista fiscale. Mazda2 e Mazda3 in molte regioni sono esentate dal pagamento del bollo per i primi anni e in alcune città accedono liberamente alle zone ZTL.

In occasione degli Electric Days Digital, abbiamo analizzato le varie proposte per scovarne le differenze. Tutte le curiosità sul mondo della "e-mobility" sono consultabili sul sito ufficiale www.electricdays.it

Motori a benzina innovativi e la prima Mazda “alla spina”

Partendo delle proposte “M-Hybrid”, il sistema elettrico da 22,5 Volt supporta l'azione del motore a benzina 1.5 SkyActiv-G da 75 e 90 CV sulla Mazda2. Nella Mazda3 troviamo invece dei propulsori più potenti, ovvero il 2.0 SkyActiv-G da 122 e 150 CV e l'innovativo SkyActiv-X da 180 CV che combina le prestazioni di un motore a benzina coi consumi e le emissioni ridotte di un'unità a gasolio. Vista la maggiore potenza, nella Mazda3 è equipaggiato un sistema mild hybrid da 24 Volt.

Per entrambi i modelli, la tecnologia mild hybrid interviene in determinate fasi della guida per ridurre il consumo di carburante.

Mazda3 Skyactiv-X
Mazda3
Mazda MX-30, la prova
Mazda MX-30

La MX-30 è, al momento, l'unica Mazda ad emissioni zero. Proposta con una batteria da 35,5 kWh, la SUV compatta è in grado di percorrere fino a 200 km dichiarati nel ciclo di omologazione. Le tempistiche di ricarica variano da 40 minuti a 4 ore e mezza a seconda della potenza della colonnina o wallbox a cui ci si collega.

Maggiori informazioni sui modelli elettrificati sono disponibili alla pagina di Mazda del sito ufficiale degli Electric Days Digital 2021.