L'era della Ford Mondeo come la conosciamo sta ormai per finire e dopo le prime foto spia pubblicate a fine 2020, nuovi scatti ci confermano come berlina e station wagon dell'Ovale Blu si stia preparando a cambiare nettamente pelle.

Una rivoluzione che segue le mode del momenti, secondo le quali ormai tutto deve avere stile da crossover o SUV, non importa quali siano le dimensioni della carrozzeria.

Più alta, più lunga

Protagonista delle foto di oggi è un muletto completamente camufatto e impegnato in test su un lago ghiacciato della Scandinavia. Giusto parte delle luci anteriori fa capolino dalle camuffature e il pesante elemento posteriore non ci permette di capire come sia il posteriore, ma rifacendoci alle foto spia di qualche tempo fa sappiamo che lo stile sarà da crossover/coupé.

2022 Ford Mondeo Evos spia foto

Gli unici elementi che si possono notare sono le maniglie delle portiere "affogate" nella carrozzeria e l'assetto rialzato. L'impressione generale è comunque quella di un'auto che non riprenderà nulla - o quasi - dalla generazione attuale, avvicinandosi maggiormente allo stile di Kuga e le altre Ford alte da terra.

Non ci sono nemmeno foto dell'abitacolo e ancora una volta dobbiamo rifarci ai precedenti scatti rubati, che mostravano una plancia interamente occupata da un immenso monitor in stile Honda e.

I motori

Attualmente non ci sono nemmeno rumors su quelle che saranno le motorizzazioni disponibili per la nuova Ford Mondeo, il cui nome potrebbe cambiare e guadagnare il suffisso Active, ma vista la massiccia elettrificazione del resto della gamma è facile immaginare la presenza di powertrain mild hybrid, full hybrid e plug-in.

Fotogallery: Ford Mondeo, le foto spia della nuova generazione