Il debutto della Maserati Grecale, il SUV più compatto della Casa del Tridente, è davvero imminente. A darcene un'ulteriore conferma sono le nuove foto teaser ufficiali diffuse sui social dai dipendenti Maserati che ritraggono i primi prototipi su strada con la nuova mimetizzazione Maserati.

La cugina modenese dell'Alfa Romeo Stelvio è ricoperta da una pellicola a linee irregolari ed è volutamente fotografata con l'effetto mosso e sfocato. Anche la presenza della targa MMXXI, come ci conferma ufficialmente Maserati, sta ad indicare il debutto entro la fine del 2021.

Dal 2021 è la "baby Levante"

La Maserati Grecale ha già iniziato, da poche settimane, la sua storia produttiva nello stabilimento Stellantis di Cassino e viene realizzata sulla piattaforma Giorgio di Alfa Romeo Giulia e Stelvio.

Fotogallery: Maserati Grecale, le foto teaser dei prototipi

L'avanzamento dei test su strada, in pista e in fuoristrada per la messa a punto di ogni dettaglio è testimoniato appunto da queste prime foto teaser che ritraggono la Maserati Grecale in Via Ciro Menotti, sede Maserati, e in altre zone della città emiliana. Il posizionamento sarà un gradino al di sotto della Levante.

Folgore, l'elettrica del 2022

Nel 2022 sarà poi il turno della Maserati Grecale Folgore, la versione elettrica al 100% che avrà impianto di bordo a 800 volt e una piattaforma Giorgio modificata per accogliere una batteria da circa 90 kWh di capacità.

La produzione della Maserati Grecale è prevista presso lo stabilimento Stellantis di Cassino (FR), lo stesso dove vengono già assemblate Alfa Romeo Giulia e Stelvio con cui condivide la piattaforma.

Le misure esterne non dovrebbero discostarsi troppo da una lunghezza di 4,8 metri, dimensioni da SUV medio e sportivo che inaugura la nuova era della Casa del Tridente.