Hyundai presenta il nuovo SUV compatto Bayon in anteprima mondiale via streaming. L'evento digitale si tiene alle 10:00 di martedì 2 marzo, ed è accessibile a chiunque al link ufficiale Hyundai.com/Bayon.

Oltre alle foto spia dei prototipi, a gennaio abbiamo visto qualche dettaglio dell'auto in alcuni teaser, tra giochi di ombre e luci. L'impressione è che riprenderà alcuni elementi stilistici della Kona e della i20, anche se con linee modernizzate.

Galleria d'arte ad hoc

La presentazione ufficiale della Hyundai Bayon, che prende ispirazione dalla cittadina di Bayonne nel Sud-ovest della Francia, avverrà all'interno di un'esposizione d'arte ad hoc.

Nove artisti da vari paesi europei hanno applicato la loro creatività ispirandosi ad alcuni elementi caratteristici del design dell'auto, come ad esempio i particolari fanali posteriori simili a quelli della i20.

Ecco la lista degli artisti e del rispettivo Paese di provenienza:

  • Camilla Alberti (Italia)
  • Jan Gemrot (Repubblica Ceca)
  • Bahar (Francia)
  • Guido Zimmermann (Germania)
  • Vincent de Boer (Paesi Bassi)
  • Pola Augustynowiczs (Polonia)
  • Nuriatoll (Spagna)
  • Soyhan Baltaci (Turchia)
  • Nathaniel Rackowe (Regno Unito)

Quanto sappiamo della Bayon

Sempre giudicando dai teaser ufficiali, il frontale - che sembra riprendere lo stile della Kona - mostra una sottile mascherina che unisce i fari LED, e questo la fa sembrare visivamente più larga.

Fotogallery: Hyundai Bayon, i teaser ufficiali

Come già detto, la linea assomiglia a quella della i20 nei fari posteriori, sia per la forma generale, sia per la linea rossa che li unisce. In effetti, la piattaforma della Bayon è in condivisione con la i20.

Ancora nulla di ufficiale per gli interni, ma alcune foto spia hanno fatto vedere una strumentazione digitale e una plancia piuttosto simili sempre alla i20. Anche sui motori non ci sono ancora conferme, ma ci aspettiamo il tre cilindri mild-hybrid a trazione anteriore, con cambio manuale o automatico a doppia frizione.

Appuntamento quindi al 2 marzo, dopo il quale vi parleremo più nel dettaglio del nuovo crossover compatto basato sulla piattaforma della i20.

Fotogallery: Hyundai Bayon, le prime foto spia