Il restyling della Lamborghini Urus continua a prepararsi per il debutto. Il SUV ad alte prestazioni sta macinando chilometri di prove su strada in questi mesi prima di essere svelato entro la fine dell'anno (qui tutte le novità del 2021) ed essere commercializzato a inizio 2022. Vi avevamo già mostrato le foto spia dei test in Scandinavia, ma adesso abbiamo anche il primo video.

Si chiamerà Urus “Evo”, una sigla che identifica i restyling in casa Lamborghini come la recente Huracan Evo.

Aggiornamento di metà carriera

Il video è stato girato dallo spotter di supercar Varryx e mostra il nuovo SUV ampiamente mimetizzato. Le forme sono però chiaramente quelle dell’Urus e fanno capire che i cambiamenti saranno molto pochi.

La formula vincente dell’Urus verrà semplicemente aggiornata, ma non stravolta. Le modifiche estetiche saranno limitate alla forma dei fari e ai paraurti, oltre a qualche tocco tecnologico in più per l’abitacolo. Ci aspettiamo anche nuovi rivestimenti e colori per rendere ancora più personalizzabile il SUV emiliano.

A giudicare dal sound in accelerazione, l’Urus sarà sempre equipaggiata col 4.0 V8 da 650 CV. Oltre al motore V8 però potrebbe fare il suo esordio un powertrain ibrido plug-in per lanciare la sfida alla Bentayga. Non dovrebbero esserci cambiamenti anche per i freni. I dischi in carboceramica sono i più grandi mai montati su un’auto di serie con un diametro di 440 mm.

Si rinnova per battere nuovi record

L’Urus ha debuttato nel 2018 come primo SUV della Casa di Sant’Agata. Capace di unire prestazioni e abitabilità, la Lamborghini “a ruote alte” è entrata in diretta concorrenza in un segmento esclusivo insieme a Porsche, Bentley e Audi.

L’introduzione nella gamma ha portato ad un esponenziale aumento delle vendite per Lamborghini con circa 4900 unità vendute nel 2019 e 4400 nel 2020.

Con una velocità massima di 305 km/h e uno scatto 0-100 km/h di 3,6 secondi, l’Urus è davvero una supercar con un abito da SUV.

Fotogallery: Lamborghini Urus, le foto spia del restyling

Foto di: Automedia