La Mercedes EQA, crossover compatto elettrico della Stella a Tre Punte, si mostra in anteprima italiana fra i tetti di Roma, nello spazio espositivo della Lanterna di Fuksas, da venerdì 5 a domenica 7 marzo.

Questa anteprima serve a "celebrare" l'arrivo del nuovo modello full electric nelle concessionarie italiane, e i clienti e gli appassionati potranno accedere alla struttura per un primo contatto con l'auto.

Come registrarsi per vederla

Non è la prima volta che Daimler sceglie la Lanterna di Fuksas per l'arrivo di un modello nelle concessionarie italiane: l'anno scorso lo spazio è stato teatro del Drive-In di smart, in occasione dell'anteprima della EQ fortwo rinnovata (fra l'altro, anche lei elettrica).

Come detto poco sopra, lo spazio è accessibile a tutti, ma per rispettare le vigenti norme anti Coronavirus - quali mascherine e divieti di assembramento - le visite verranno divise in gruppi ristretti e fasce orarie separate.

Per accedere, quindi, è necessario registrarsi nell'apposito sito InstantPreviewEQA.it.

Fotogallery: Mercedes EQA (2021)

Come è fatta la Mercedes EQA

Dopo la Mercedes EQC, questo SUV è il secondo modello della famiglia di auto elettriche con la stella a tre punte sulla carrozzeria. Come si intuisce dalle proporzioni crossover, la EQA deriva dalla Mercedes GLA, da cui eredita anche la piattaforma, chiamata MFA2.

La EQA è lunga 4.46 m, larga 1.83 m e alta 1.62 m, con un passo di 2.72 m e un peso in ordine di marcia – nella versione EQA 250 – di 2.040 kg. La capacità minima del bagagliaio, invece, è di 340 litri.

Gli interni, oltre ai dettagli tipici delle Mercedes elettriche, riprendono l’impostazione inaugurata con la Classe A, a cominciare dagli schermi dell’infotainment MBUX che dominano tutta la plancia. Oltre ai comandi vocali con capacità di autoapprendimento nel tempo, tra gli optional a richiesta sono disponibili un head up display a colori proiettato sul parabrezza e la navigazione con indicazioni a Realtà Aumentata.