Novità anche nella dotazione di serie degli allestimenti

La Cadillac XT4, SUV compatto del brand americano studiato appositamente per il mercato europeo (qui trovate la nostra prova del #PerchèComprarla), si aggiorna con il model year 2021.

Il rinnovamento porta con sé nuovi colori, dotazioni di serie aggiornate per i vari allestimenti e un nuovo motore turbo benzina da 2.0 litri capace di 230 CV.

Nuovo motore a benzina

Arriva in Italia il 2.0 quattro cilindri turbobenzina studiato appositamente da Cadillac per l'Europa, da 230 CV a 5.000 giri/min, per una coppia di 350 Nm, che si affianca al 2.0 turbodiesel sempre a quattro cilindri. La trasmissione è automatica doppia frizione a 9 rapporti.

Con la trazione integrale AWD, i consumi dichiarati nel ciclo WLTP sono pari a 10 litri/100 km, e cioè 10 km/litro. Le emissioni, invece, si fermano a 228 g/km di CO2.

Più dotazioni di serie

Gli allestimenti rimangono tre, ciascuno con le proprie caratteristiche anche estetiche:

  • Sport
  • Premium Luxury
  • Luxury

I modelli Sport sono contraddistinti dalla griglia e le finiture in nero lucido, mentre Luxury e Premium Luxury si affidano a inserti cromati o in metallo satinato.

A cambiare, per gli allestimenti, sono le dotazioni che da optional diventano di serie per alcune (o talvolta per tutte) le versioni. Ecco la lista completa delle novità:

  • Apple CarPlay 3 Wireless e Android Auto 4 - Di serie
  • Portellone posteriore elettrico - Di serie
  • Pinze freno rosse - Di serie per l'allestimento Sport
  • Specchietti esterni elettrici riscaldabili, pieghevoli e auto-oscuranti - Di serie per Premium Luxury e Sport
  • Nuovi colori Wave Metallic e Infrared Tintcoat - entrambi optional

In merito ai dispositivi di sicurezza attiva e assistenti alla guida (ADAS), sono di serie il riconoscimento della segnaletica stradale, il mantenimento della corsia, la frenata assistita con segnalazione di pericolo e il sistema Safety Alert.

E non mancano all'appello gli ausili al parcheggio, fra cui il dispositivo di controllo dell'area di retromarcia, movimento pedoni e angoli ciechi, lo specchio retrovisore con funzione di telecamera surround-vision e il park assist con parcheggio automatico.

Fotogallery: Cadillac XT4, la prova