Abituati come siamo a ragionare per grandi numeri, specialmente quando si parla di auto, lascia forse interdetti il traguardo raggiunto da Bentley proprio in questi giorni: 200.000 auto prodotte. Ma non in un anno, in 101 anni.

La Casa inglese infatti ha festeggiato lo storico traguardo dopo più di un secolo dalla sua nascita, quando ci sono singoli modelli capaci di far registrare decine e decine di milioni di unità prodotte in qualche decina di anni.

Ma Bentley non è un costruttore come gli altri: fin dal 1919 infatti ha creato auto di lusso, destinate a una selezionatissima clientela e con processi produttivi artigianali, che alle catene di montaggio ormai quasi completamente automatizzate preferiscono la cura della mano umana. Certamente più lenta rispetto a un qualsiasi robot.

L'accelerazione col 2000

L'arrivo alla Bentley numero 200.000, una Bentayga ibrida plug-in destinata al mercato cinese, ha visto un netto cambio di passo all'inizio del secolo con 153.582 vetture assemblate tra il 2003 e oggi nella fabbrica di Crewe. Un'accelerazione resa possibile sia dal rinnovamento delle linee di produzione, sia dall'introduzione della Continental GT, il modello che ha trasportato la B alata nell'era moderna, prodotto in 80.000 unità.

Bentley Continental GT gamma

Per fare un paragone, tra il 1919 e il 2002 le Bentley assemblate sono state 44.418, di cui 38.933 nel quartier generale di Crewe. Oggigiorno le Bentley assemblate in un giorno sono 85, la stessa cifra che fino a 20 anni fa si raggiungeva in un mese.

Un successo storico per la coupé sportiva, destinata però ad essere superata proprio dalla Bentayga, il SUV di lusso già venduto in 20.000 unità con una media incredibile per un modello del genere (il prezzo medio delle configurazioni si aggira intorno ai 300.000 euro): 13,7 esemplari al giorno.

Foto di famiglia

Per celebrare l'occasione Bentley ha organizzato uno speciale servizio fotografico che vede alcuni modelli storici affiancati alla produzione attuale. Degna di nota è la foto che ritrae la Bentayga plug-in assieme alla EXP2, la più vecchia Bentley al mondo.

Bentley d'epoca

Un faccia a faccia tra passato e presente della Casa, con un futuro destinato (come quello di tanti altri) a parlare la lingua dell'elettrificazione, con modelli ibridi plug-in o elettrici in arrivo nei prossimi anni.

Fotogallery: Bentley festeggia la vettura numero 200.000