Si tratta dell’estrema Pur Sport venduta in soli 60 modelli. Dallo stabilimento di Molsheim usciranno anche La Voiture Noire e la Divo

La produzione in tiratura limitata fa sì che ogni Bugatti Chiron che lascia lo stabilimento francese di Molsheim sia speciale. Ognuno dei 500 esemplari previsti è personalizzato secondo i gusti del cliente ed è quindi molto difficile trovare un’hypercar identica all’altra. Ora la produzione è arrivata al 300esimo modello nella versione Pur Sport che simboleggia una delle varianti più estreme della Bugatti.

Una Chiron speciale

La Chiron numero 300 è dominata dalla colorazione nera “Nocturne”. Gli specchietti, i tergicristalli e altri elementi della carrozzeria, invece, sono in “Grey Carbon” e nel grigio “Gun Powder”, creando così un elegante contrasto con la linea dell’auto.

Come gli esterni, anche gli interni sono stati personalizzati. Il pacchetto Pur Sport si distingue per i dettagli Beluga Black in pelle e alcantara con cuciture in “Gris Rafale”. I poggiatesta sono decorati con un elefante danzante, un tributo alla Tipo 41 Royale concepita da Rembrandt, fratello di Ettore Bugatti.

Bugatti Chiron Pur Sport numero 300
Bugatti Chiron Pur Sport numero 300

Ciò che interessa di più a chi acquista una Pur Sport, però, è la serie di accorgimenti tecnici che rendono unica questa Bugatti da tutte le altre. Gli pneumatici ad alte prestazioni e l’alettone fisso migliorano la dinamica di guida e la deportanza alle alte velocità.

Sotto al cofano c’è l’8.0 W16 da 1500 CV e 1600 Nm di coppia capace di arrivare fino a 6900 giri al minuto. La Pur Sport ha un rapporto di trasmissione più corto del 15 % e ciò consente di migliorare lo scatto al semaforo. Stiamo parlando di uno 0-100 km/h in 2,3 secondi, uno 0-200 km/h in 5,5 secondi e i 300 all’ora raggiunti in meno di 12 secondi.

Una fabbrica di gioielli

A rendere ancora più speciale l’esemplare numero 300 è il fatto che verranno prodotte solo 60 versioni Pur Sport. Realizzati nell’atelier di Molsheim in Alsazia dall’autunno 2020, ognuno degli esemplari ha un costo di 3 milioni di euro, al netto delle tasse.

La maggior parte di questi modelli verrà consegnato ai proprietari nel corso del 2021. Al tempo stesso, sempre nello stabilimento in Alsazia partirà a breve la produzione de La Voiture Noire e della Divo.

Fotogallery: Bugatti Chiron Pur Sport numero 300