L’ultimo aggiornamento dell'infotainment consente di controllare ogni aspetto dell’auto ed eventuali dispositivi domestici connessi

Il rapporto tra le auto e la tecnologia è sempre più stretto. Ormai ci capita spesso di trovarsi di fronte a modelli che si possono comandare direttamente dall’app di uno smartphone, o dotati di intelligenza artificiale.

Upgrade che vedono protagonista anche Lamborghini che, per la prima volta al mondo, integra Alexa (l'assistente vocale di Amazon) all'interno della Huracán Evo per il completo controllo dell’auto e non solo.

Sempre più connessa

Le novità tecnologiche della gamma Huracán partono dagli aggiornamenti dei servizi del sistema d’infotainment (chiamato LIS - Lamborghini Infotainment System), firmato dall'italiana ART. Il nuovo pacchetto “Peace Of Mind” aggiunge una serie di funzioni accessibili anche attraverso l’app Lamborghini UNICA.

Lamborghini Huracan Evo Amazon Alexa

Dal proprio smartphone si può controllare lo stato dell’auto, la velocità (se, ad esempio, si presta l’auto ad un amico) e la gestione della modalità Valet. Funzionalità integrabili grazie agli aggiornamento OTA e tanti altri servizi di connettività, resi possibili da un cloud firmato sempre da ART.

L'aggiornamento più sostanzioso riguarda però - come detto - l’integrazione totale con Amazon Alexa. Attraverso l’assistente virtuale i conducenti potranno gestire Apple CarPlay, Android Auto, Web Radio, climatizzatore, illuminazione dell’abitacolo e riscaldamento dei sedili.

È possibile anche controllare la navigazione, le telefonate e l’intrattenimento. Per fare tutto questo è sufficiente pronunciare il comando vocale “Alexa” e dare l’ordine all’assistente.

2020 Lamborghini Huracan EVO

Dallo stile di guida fino alle luci di casa

Non solo comfort e intrattenimento però: Alexa è integrata anche nel sistema LDVI (Lamborghini Dinamica Veicolo Integrata) nella Huracán EVO a trazione integrale. Anche in questo caso basta un comando vocale per visualizzare la distribuzione della coppia, il controllo della trazione e il Lamborghini Dynamic Steering.

2020 Lamborghini Huracan EVO

Come se non bastasse, dalla propria Lamborghini si possono comandare altri dispositivi supportati da Alexa. Se, ad esempio, è installato un dispositivo nella propria abitazione, dall’abitacolo della supercar si possono controllare i varchi d’accesso, i termostati e i sistemi d’illuminazione domestici e altro ancora.

Alexa e gli altri servizi saranno disponibili da metà aprile: per aggiornare (gratuitamente) l'infotainment basterà recarsi presso una concessionaria autorizzata. 

Fotogallery: Lamborghini Huracan EVO