Un’alternativa alle auto elettriche potrebbe essere la motorizzazione a metano: Volkswagen propone per il mese di aprile offerte anche per la Polo TGI, dotata del 1.0 da 90 CV con serbatoi di metano da 13,8 kg integrati nel pianale, e un piccolo serbatoio di benzina da 9 litri per raggiungere la stazione di rifornimento più vicina.

Grazie al contributo Volkswagen e delle Concessionarie, per una Polo 1.0 TGI 90 CV Comfortline si ottiene uno sconto di 2.722 euro, scendendo da 20.350 a 17.578 euro. Con un anticipo di 3.600 euro, le rate mensili sono 35 da 159 euro (TAN 3,99%, TAEG 5,36%).

Al termine il valore futuro garantito ammonta a 9.842,27 euro, con le consuete possibilità di sostituzione, restituzione o riscatto. Nelle rate è compresa anche un’estensione di garanzia Extra Time di 2 anni oppure 80.000 km.

Vantaggi

Per questa offerta, il prezzo di partenza è interessante, così come la rata inferiore a 160 euro. Non vengono richieste permuta o rottamazione, rendendo possibile il pagamento dell’anticipo con la cessione dell’usato.

Il metano può garantire vantaggi in termini ecologici ed economici, mentre il valore futuro garantito piuttosto alto consente facilmente anche il passaggio ad un’auto nuova fra tre anni: magari una delle future Volkswagen della gamma ID.

Svantaggi

Attenzione alle spese in più, dagli oneri finanziari agli eventuali accessori sulle vetture in offerta. L’unico limite di un’auto alimentata in modo prevalente a metano può essere la difficoltà di rifornimento in alcuni luoghi, a casa o in viaggio.

In sintesi

Modello (esempio)

Volkswagen Polo 1.0 TGI 90 CV Comfortline

Promozione

Progetto Valore Volkswagen

Scadenza

30 aprile 2021

Listino

20.350 euro

Listino scontato

17.578 euro

Servizi aggiuntivi

garanzia Extra Time di due anni o fino a 80.000 km

Anticipo

3.600 euro

Rate

35 da 159 euro

TAN

3,99%

TAEG

5,36%

Limite chilometrico

Non indicato

Limitazioni e condizioni

Non previste permuta o rottamazione

Fotogallery: Volkswagen Polo