Negli ultimi mesi abbiamo visto sempre più spesso il prototipo di una M2 aggirarsi per le strade europee (o sulla neve). I test sulla sportiva tedesca stanno continuando, ma secondo alcune voci la presentazione sembra essere ancora lontana.

I rumors riportati da BMW Blog suggeriscono che non vedremo la nuova M2 fino al 2023. Una doccia fredda per gli appassionati dell’Elica che erano già pronti a prendere informazioni sulla super sportiva.

C’è ancora da aspettare

Nello specifico, le prime M2 “G87” dovrebbe uscire dagli stabilimenti nel dicembre 2022. Questo significa che, visto lo stop alla produzione per l’attuale M2 previsto per l’estate 2021, avremo un anno e mezzo senza una delle sportive più caratteristiche della gamma BMW.

Nuova BMW M2 Coupe spia foto
Nuova BMW M2 Coupe spia foto

Sappiamo già comunque che la prossima sportiva avrà sempre la trazione posteriore, a differenza della Serie 2 Gran Coupé. Non si sa però se sarà disponibile col cambio manuale.

Inoltre, a giudicare dai primi prototipi pizzicati nelle scorse settimane, la M2 non avrà la grande calandra a doppio rene verticale vista su M3 e M4.

Prima arriva la super elettrica?

A muovere la nuova M2 dovrebbe esserci sempre un 3.0 sei cilindri in linea con una potenza intorno ai 420 CV e 550 Nm di coppia.

Nell’attesa, BMW potrebbe proporre una M2 davvero speciale. Voci non confermate parlato di una sportiva totalmente elettrica con un’incredibile potenza di 1360 CV.

BMW M2 Elettrica, le foto spia
BMW M2 elettrica, le foto spia

Negli scorsi mesi, infatti, le nostre spie hanno ripresa uno strano prototipo di M2 con adesivi tipici di un’auto a batteria e senza terminali di scarico. Sempre stando a questi rumors, la BMW dovrebbe mostrarsi nel 2022, giusto in tempo per festeggiare i 50 anni della divisione M.

Fotogallery: Nuova BMW M2 Coupé, le foto spia di traverso sulla neve