In tema di "ritorno alla normalità", la Consumer Technology Association (CTA) ha confermato che il CES - uno fra gli eventi tecnologici più importanti del settore automotive e non solo - tornerà fisicamente a Las Vegas nel 2022, più precisamente sarà in programma da mercoledì 5 a sabato 8 gennaio.

Dopo un'edizione 2021 completamente digitale, quindi, il CES riunirà nuovamente di persona i protagonisti dell'industria tecnologica, dei grandi marchi, delle startup più interessanti... insieme ai leader più influenti del settore (seguendo le vigenti misure di prevenzione e di sicurezza contro il Coronavirus, oltre alle linee guida federali, statali e locali).

Espositori in crescita

Sono circa 1.000 le aziende già impegnate a mostrare le loro tecnologie più innovative al CES di Las Vegas, e visto il periodo di grande sviluppo tecnologico, il numero è in costante crescita.

Come detto poco sopra non si tratta di un evento esclusivo del settore auto: fra i marchi si trovano anche colossi come Amazon, Google, Intel, Samsung e Sony. E altre aziende, come Caterpillar e Sierra Space, stanno pianificando il proprio debutto a Las Vegas per l'edizione 2022. Intanto, Eureka Park tornerà con startup provenienti da tutto il mondo, fra cui anche l'Italia.

Gary Shapiro, Presidente e CEO di CTA, ha detto a riguardo:

"Siamo entusiasti di tornare a Las Vegas - sede del CES per più di 40 anni - e non vediamo l'ora di vedere molti volti nuovi e di ritorno. Centinaia di dirigenti ci hanno detto quanto abbiano bisogno del CES per incontrare clienti nuovi ed esistenti, trovare partner, raggiungere i media e scoprire l'innovazione."

FCA al CES 2021
La Jeep Grand Wagoneer Concept, parte del programma digitale FCA (ora Stellantis) al CES 2021

Il digitale non scompare

Per coloro che non potranno partecipare fisicamente all'evento, il CES Anchor Desk - lanciato durante l'edizione virtuale 2021 - si recherà a Las Vegas per collegare il pubblico digitale con gli espositori, le sessioni della conferenza, i keynote e gli annunci di prodotto dell'evento dal vivo.

In più, anche una volta terminato il CES fisicamente presente a Las Vegas, verranno aggiunti nuovi contenuti che permetteranno gli espositori di connettersi con gli utenti virtuali, che potranno continuare ad esplorare.

Karen Chupka, EVP di CES e CTA, ha detto:

"I nostri clienti sono entusiasti di tornare a un evento dal vivo a Las Vegas. Marchi globali e startup hanno condiviso che i loro piani sono già ben avviati, e sono impegnati a condividere la magia di un CES dal vivo con ancora più persone da tutto il mondo."