Si tratta di uno speciale pacchetto estetico firmato dall'olandese Heritage Customs

Mentre molti proprietari di Land Rover d'epoca fanno di tutto per evitare che la ruggine si impossessi della carrozzeria dei loro fuoristrada, la Heritage Customs va in controtendenza e dedica alla nuova generazione del Defender dettagli esterni che ne simulano l'effetto estetico.

Una serie di accessori invecchiati ad hoc, realizzato grazie a una tecnica chiamata "metal-binding", che consiste nel ricoprire le parti in plastica con ferro fatto poi arrugginire.

Usato vintage

Prese d'aria laterali, pedane sul cofano ed altri elementi della carrozzeria assumono così uno stile completamente nuovo, dando alla Land Rover Defender un aspetto rude senza però il timore che la ruggine possa sconfinare, rovinando il resto della carrozzeria. Di fatto l'ossidazione viene creata artificialmente e "stoppata" nel punto desiderato, limitandola quindi ai soli particolari che si desidera arrugginire.

Patrimonio doganale Land Rover Defender

Un processo che, come sottolineato dal preparaotre, può essere applicato anche ai cerchi o agli inserti in abitacolo, gli amanti del look da fuoristrada usurato.

Non solo ruggine

Assieme ai componenti esterni arrugginiti il Land Rover Defender firmato Heritage Customs si caratterizza per grossi cerchi in lega forgiati da 22" e altri dettagli esclusivi. In abitacolo quasi ogni centimetro quadrato è ricoperto da pelle marrone, tinta che riprende quella della ruggine interna, assieme a inserti in fibra di carbonio nei pannelli porta e sulla plancia.

Un'elaborazione parte della collezione "Valiance" del preparatore olandese e disponibile al prezzo di 12.475 euro. Della stessa famiglia fanno parte altri pacchetti estetici speciali, tra cui uno che trasforma il Defender 5 porte facendolo diventare molto simile alle vecchie generazioni impegnate nel mitico Camel Trophy.

Fotogallery: Heritage Customs Land Rover Defender

Foto di: Redazione