Si avvicina il momento del debutto della nuova Toyota Land Cruiser serie 300. La fuoristrada giapponese verrà svelata mercoledì 9 giugno in diretta sul canale YouTube della Casa.

Niente più foto o video spia: tra pochi giorni sapremo tutto sulla nuova generazione dell’icona dei fuoristrada, almeno di quella più grande ed erede della J200 (da non confondere con la J150 venduta anche in Italia e che vedete nella gallery).

Dominante su ogni terreno

Il video che annuncia la presentazione si chiama “Teaser 1” dando l’idea, quindi, che ne vedremo altri nei prossimi giorni. Nei sei secondi del video s’intravede la grande griglia cromata della Land Cruiser che avevamo già osservato nelle precedenti foto spia. Sempre negli scatti “rubati” si notavano le proporzioni squadrate ed imponenti dei modelli a cinque porte (non sappiamo se ritroveremo la versione a passo corto a tre porte).

Effettivamente, a giudicare da un precedente “leak” in cui si parlava di dati tecnici, le dimensioni saranno piuttosto importanti con una lunghezza di circa 4,97 metri (13 cm in più del modello 5 porte attuale), una larghezza di 1,99 m (+10 cm) e un’altezza di 1,95 m (+11 cm). Questi valori potranno cambiare leggermente a seconda dall’allestimento, ma a prescindere dalla versione scelta il passo rimarrà sempre di 2,85 metri.

Le prestazioni nel fuoristrada saranno all’altezza dei modelli precedenti. Le varianti più complete come la GR Sport potranno contare anche su optional esclusivi come una telecamera nel sottoscocca per affrontare l’off-road con maggiore sicurezza e le sospensioni adattive KDSS. Non mancheranno anche le opzioni di bloccaggio dei differenziali anteriore e posteriore.

Lusso nell’abitacolo e (forse) motori diesel

Come gli esterni, anche l’abitacolo dovrebbe andare incontro a cambiamenti interessanti. La nuova Land Cruiser sarà più tecnologica e potrà contare sull’head-up display, su un sistema d’infotainment da 12,3” e un impianto audio JBL da 14 altoparlanti. In aggiunta, si potranno richiedere due schermi da 11,6” per intrattenere i passeggeri posteriori.

Secondo i dati tecnici trapelati, il serbatoio sarà più piccolo di 15 litri, in quanto sotto al cofano troveremo un motore 3.5 V6, decisamente meno assetato del precedente V8.

Tuttavia, quest’ultimo aspetto non dovrebbe riguardare il mercato europeo. Dalle nostre parti dovremmo trovare delle motorizzazioni diesel, forse più potenti ed econome rispetto al 2.8 a 4 cilindri da 204 CV attualmente in vendita. 

Non resta che attendere il 9 giugno per saperne di più.

Fotogallery: Toyota Land Cruiser m.y. 2021