Nelle nuove foto spia il prototipo lascia intravedere la carrozzeria basata sulla concept Habaniro. Avrà un forte legame con la Ioniq 5

La Kia Niro è pronta ad un profondo rinnovamento. Lanciata nel 2016, la crossover sudcoreana arriverà presto alla seconda generazione.

A dimostrarlo sono i diversi prototipi avvistati negli scorsi mesi. Ora, alcune nuove foto spia, rivelano qualche dettaglio in più della Kia a ruote alte che dovrebbe mostrarsi nei prossimi mesi.

Forme più audaci

Rispetto ai precedenti scatti, la Niro delle nuove foto sembra essersi scoperta di più. Il cofano, le portiere e la parte posteriore sono ancora nascoste dai teli, ma specchietti, tetto e un piccola porzione di passaruota sono “nudi”. Ciò significa che siamo abbastanza vicini al momento della presentazione ufficiale.

Nuova Kia Niro, le foto spia della seconda generazione
Nuova Kia Niro, le foto spia della seconda generazione
Nuova Kia Niro, le foto spia della seconda generazione

Proprio grazie alle minori mimetizzazioni, si riesce a vedere qualche dettaglio in più. In particolare, si nota la grande mascherina anteriore e i gruppi ottici sviluppati su due livelli. In generale, l’intera sezione frontale appare più grande rispetto a quella del modello attuale.

Nel posteriore, invece, è tutto ancora ben nascosto. S’intravedono solo le spigolose luci che ricordano quelle viste sulla concept Habaniro mostrata al Salone di New York del 2019. Effettivamente, la nuova Niro dovrebbe riprendere le proporzioni e tanti elementi del prototipo.

Imparentata con la Ioniq 5

La nuova Niro si basa sull’architettura J-Eco che dà vita alla Hyundai Ioniq 5. Per questa ragione ci aspettiamo una versione 100% elettrica affiancata da varianti full hybrid e ibride plug-in.

Ricordiamo che la seconda generazione della Niro rientra nel piano di 11 nuovi modelli elettrici che Kia lancerà entro il 2025. La Casa sudcoreana, quindi, punterà sempre di più su vetture ad emissioni zero e per la nuova Niro c’è da capire che tipo di batteria monterà.

Attualmente, la e-Niro è disponibile con “tagli” da 39 e 64 kWh. È probabile che vengano adottate le stesse versioni da 58 e 76,2 kWh della Ioniq 5 con autonomie superiori a 500 km.

Fotogallery: Nuova Kia Niro, le foto spia della seconda generazione

Foto di: Automedia